BMW Serie 3: la gamma si allarga con tre nuove ibride plug-in [FOTO]

Arrivano 330e Touring, 330e Sedan xDrive e 330e Touring xDrive

BMW presenta tre nuove varianti ibride della Serie 3 con il lancio della 330e Touring e delle versioni, benzina e wagon, della 330e con trazione integrale xDrive.

BMW amplia la famiglia della Serie 3 con il lancio di tre nuove versioni ibride plug-in che vanno ad affiancarsi alla 330e berlina presentata lo scorso anno. Le tre novità elettrificate che fanno il loro ingresso nella gamma della BMW Serie 3 sono la 330e Touring, la 330e Sedan xDrive e la 330e Touring xDrive.

Motore ibrido da 251 CV e 420 Nm

Tutti e tre i nuovi modelli dell’Elica sono equipaggiati da un motore quattro cilindri TwinPower Turbo di 2.0 litri da 183 CV abbinato a un motore elettrico integrato nel cambio automatico Steptronic a 8 marce che aggiunge 112 CV. Tutto ciò dà vita ad un powertrain ibrido che sviluppa complessivamente 251 CV di potenza e 420 Nm di coppia massima, ai quali si aggiungono ulteriori 40 CV disponibili per un massimo di 10 secondi grazie alla funzione boost.

Prestazioni ed autonomia elettrica dei tre modelli

La BMW 330e Touring con trazione posteriore scatta da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e raggiunge la velocità massima di 220 km/h. La vettura offre un’autonomia di circa 65 chilometri in modalità 100% elettrica.

Per chi desidera maggiore grinta, BMW ha anche lanciato le versioni della 330e, sia berlina che wagon, con la trazione integrale xDrive. Grazie al sistema di quattro ruote motrici della Casa bavarese, la 330e Sedan xDrive accelera da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, raggiungendo i 224 km/h di velocità di punta, mentre la 330e Touring xDrive scatta da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi con una velocità massima di 214 km/h. La presenza della trazione integrale xDrive riduce l’autonomia elettrica rispetto alle versioni a trazione posteriore, attestandosi a 58 km per la berlina e 55 km per la Touring.

Con recupero dell’energia in frenata

I nuovi modelli della BMW 330e sono dotati di sistema di recupero dell’energia in frenata, con la batteria che per essere ricaricata completamente necessita di poco meno di 6 ore con una presa domestica. La dotazione delle nuove varianti ibride della Serie 3 dispongono di avanzate tecnologie di sicurezza, come la protezione attiva dei pedoni, e di assistenza alla guida, come il Park Assist. A bordo c’è spazio per il BMW Live Cockipt ConnectedDrive che include il Personal Assistant, funzioni da remoto, Apple CarPlay e altro ancora.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati