Volkswagen Caddy 2020: immagini e caratteristiche del rivoluzionato veicolo commerciale [FOTO]

La nuova generazione del Caddy scopre le carte

La nuova generazione del Volkswagen Caddy 2020 mostra il design con le prime foto ufficiali e le prime caratteristiche relative alla gamma che prevede le nuove versioni Life, Style, Cargo e Maxi Cargo.

La quinta generazione del Volkswagen Caddy scopre le carte in tavola attraverso il rilascio delle prime foto ufficiali e delle prime caratteristiche del rinnovato veicolo commerciale. 

Piattaforma MQB e design modernizzato

Non è una novità il design marcatamente rinnovato rispetto a prima, per un nuovo Caddy che cambia anche base strutturale, sfruttando adesso la piattaforma MQB di Volkswagen. Oltre che versatile multispazio che punta su praticità di utilizzo e capacità di soddisfare molteplici esigenze di trasporto, come da consuetudine di questo apprezzato modello, il nuovo Volkswagen Caddy alza l’asticella dei contenuti tecnologici che interessano l’intera gamma, che prevede le versioni passeggeri Life e Style, oltre a quelle commerciali Cargo e Maxi Cargo.

Frontale inedito

In attesa di scoprire i dettagli su dotazioni delle varie versioni, il nuovo Volkswagen Caddy propone un design, che pur mantenendo l’impianto stilistico tipiche da veicolo commerciale, subisce l’influenza estetica dei modelli più recenti del marchio tedesco. Per accorgersene basta dare uno sguardo al nuovo anteriore, con gruppi ottici e griglia frontale più sottili e moderni, con il logo Volkswagen al centro. Nella zona inferiore del paraurti anteriore c’è una nuova griglia con trama a nido d’ape aperta solo nella parte centrale.

Dimensioni che cambiano

Le linee della fiancata contribuiscono a rendere il profilo del nuovo Caddy più dinamico, questo nonostante le dimensioni del veicolo siano cresciute. La nuova generazione del Volkswagen Caddy misura in lunghezza fino a 4,5 metri, con un passo di 2,75 metri che garantisce ampio spazio a persone e bagagli. Disponibile anche con abitacolo a 7 posti singoli, il nuovo Caddy arriverà anche in versione Maxi per una lunghezza di 4,85 metri ed un passo di 2,97. Rispetto al modello uscente, il nuovo Volkswagen Caddy è più largo di 62 mm e più basso di 25 mm, con un’altezza di 1,79 metri.

Interni sullo stile della Golf 8

Il nuovo Caddy migliora il comfort di guida adottando le sospensioni posteriori uguali a quelle montate sugli altri recenti modelli di Volkswagen. Gli interni ricalcano a grandi linee la configurazione della Golf 8, dunque con un abitacolo caratterizzato da tanta tecnologia che propone il doppio display, quello da 10,25 pollici del quadro strumenti e quello, disponibile da 6,5 a 10 pollici, del sistema d’infotainment. Cresce anche la disponibilità di accessori e optional disponibile come i cerchi in lega da 18 pollici, le bocchette del climatizzatore per i sedili posteriore, il sistema keyless, il tetto panoramico, il portellone e le portiere laterali scorrevoli elettriche.

Motori benzina, diesel e a metano con potenza fino a 130 CV

Le motorizzazioni disponibili per il nuovo Volkswagen Caddy prevedono il benzina 1.5 TSI da 116 CV, il diesel 2.0 TDI da 75, 102 e 122 CV ed il 1.5 TGI a metano da 130 CV. Il veicolo commerciale può montare la trazione integrale 4Motion e, su alcune versioni, anche il cambio automatico DSG con comando shift-by-wire. Il Caddy 2020 è più efficiente rispetto a prima con la nuova gamma motori che promette una riduzione dei consumi del 12%.

Nuovi Adas

In attesa di scoprire se arriveranno o meno, magari in un secondo momento, delle varianti elettrificate, il Volkswagen Caddy 2020 incrementa la dotazione tecnologia dei sistemi di assistenza alla guida. Tra i nuovi Adas del furgoncino tedesco troviamo il Rear Traffic Alert, il Trailer Assist che agevola la guida con rimorchio e il Travel Assist di Livello 2 con sensori integrati nel volante.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Alessio

    25 Febbraio 2020 at 15:39

    Buongiorno.
    Sarebbe curioso sapere se i finestrini posteriori sono sempre manuali o finalmente elettrici.
    Grazie per eventuale risposta

  2. Giorgio

    7 Giugno 2020 at 14:46

    Sarà disponibile una versione ibrida?O full elettrica.

Articoli correlati