Volkswagen up! 2020: si rinnova la piccola tedesca, anche l’elettrica

Sarà protagonista nel weekend di un porte aperte

La Volkswagen up! 2020 propone un aggiornamento soprattutto dal punto di vista tecnologico e con un aumento dell'autonomia della versione a zero emissioni. Il listino prezzi per l'Italia parte da 14.000 euro

La Volkswagen up! si aggiorna, con l’introduzione del MY 2020. La piccola del marchio tedesco propone alcune novità sia dal punto di vista estetico che tecnologico, mentre la versione elettrica aumenta la propria autonomia fino a 260 chilometri. I nuovi modelli saranno disponibili nelle concessionarie nel weekend in arrivo (22-23 febbraio), con il previsto porte aperte.

Le caratteristiche della Volkswagen up! 2020

La nuova Volkswagen up! è il primo modello ad adottare il nuovo logo del marchio tedesco, presentato lo scorso settembre a Francoforte, e propone una serie completa di sistemi di assistenza alla guida: l’assistente al mantenimento di corsia Lane Assist con correzione di sterzata, il cruise control, la telecamera posteriore Rear View in aggiunta ai sensori di parcheggio posteriori ed il sistema di riconoscimento dei passeggeri Seat Occupancy Recognition.

Per quanto riguarda l’infortainment, è presente il sistema Radio Composition Phone, con Bluetooth ed applicazione Maps+More. Sfruttando lo schermo dello smartphone, il sistema offre tante funzionalità di serie, come le informazioni di marcia, la navigazione satellitare e il riconoscimento dei segnali stradali Traffic Sign Recognition. Quattro gli allestimenti disponibili per la up! 2020: move up!, color up!, sport up! e beats up!, quest’ultimo con sistema audio Beats da 300 W.

La Volkswagen up! 2020 ed i motori

Questo modello è spinto dal motore benzina 1.0 MPI 60 CV, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 14,4 secondi e raggiungere i 162 km/h, con un consumo medio dichiarato di 5,5 l/100 km. È disponibile anche la versione a metano (eco up!) e la sportiva GTI, quest’ultima con motore turbo benzina 1.0 TSI da 115 cavalli e 200 Nm di coppa massima, per raggiungere i 196 km/h.

Come dicevamo, la Volkswagen up! 2020 è disponibile anche in versione elettrica (e-up!), con una nuova batteria da 32,3 kWh, per una capacità raddoppiata. In questo modo, è aumentata anche notevolmente l’autonomia dichiarata, ora di 260 chilometri nel ciclo WLTP. Per recuperare l’80% della ricarica serve circa un’ora, con il caricatore da 40 kW in corrente continua.

I prezzi della nuova Volkswagen up!

I prezzi di listino della nuova up! sono compresi tra i 14.000 euro della move up! e i 16.500 euro della sport up!. La eco move up! a metano costa 17.000 euro, mentre il prezzo di listino della nuova up! GTI è di 20.400 euro.

Passando alla versione elettrica, si parte da 23.350 euro che, grazie alla promozione Volkswagen e agli incentivi statali, si possono ridurre fino a 17.300 euro (incentivo statale 4.000 euro senza rottamazione) o fino a 15.300 euro (incentivo statale 6.000 euro in caso di rottamazione). Sono poi disponibili varie forme di finanziamento.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati