Volvo S90 e V90 2020: arriva il restyling con l’introduzione dei motori mild-hybrid [FOTO]

C'è anche il nuovo impianto audio Bowers & Wilkins

Il restyling delle Volvo S90 e V90 propone un look affinato, una dotazione tecnologica più ricca ed una gamma motori ampliata dall'introduzione dei propulsori mild-hybrid.

Volvo presenta le versioni aggiornate della berlina S90 e delle station wagon V90 e V90 Cross Country. Tra le principali novità dei nuovi modelli c’è l’introduzione di un nuovo e avanzato impianto audio Bowers & Wilkins, e delle diverse varianti del propulsore mild-hybrid con tecnologia a 48 Volt.

Ritocchi al look esterno

Sotto l’aspetto estetico, Volvo è intervenuta ottimizzando la sezione anteriore e posteriore della S90 e della V90, modifiche che comprendono nuovi fendinebbia, spoiler dal profilo rinnovato e nuovo paraurti anteriore più basso. Sulle nuove Volvo V90 e V90 Cross Country spiccano i nuovi fanali posteriore con luci Full LED e gli indicatori di direzione sequenziali. Sulle vetture di Volvo aumentano i colori per la carrozzeria e le finiture per i cerchi ampliando le possibilità di personalizzazione.

Nuovo impianto audio Bowers & Wilkins e tecnologia Advanced Air Cleaner

Gli interni si arricchiscono con il nuovo impianto audio Bowers & Wilkins che alza il livello dell’esperienza sonora a bordo di S90 e V90. Altra novità nell’abitacolo è l’Advanced Air Cleaner, il dispositivo di “pulizia dell’aria” che consente di tenere sotto controllo la qualità dell’aria nell’abitacolo mediante lo schermo centrale. Sia il nuovo sistema audio che la tecnologia Advanced Air Cleaner sono disponibili su tutti i modelli della Serie 90 e 60 basati sulla piattaforma SPA, così come sono stati introdotti i doppi punti di ricarica USB-C nella sezione posteriore al posto delle prese a 12 Volt e il modulo di ricarica wireless per smartphone.

Sugli interni dei nuovi modelli di S90 e V90 sono ora disponibili rivestimenti nel raffinato tessuto misto lana che ha debuttato nel 2019 sulla Volvo XC90, mentre sugli allestimenti di livello superiore viene proposta anche una variante leather-free degli interni.

Ora anche con motori mild-hybrid a 48 Volt

Novità anche sulle motorizzazioni delle Volvo S90 e V90 con l’ampliamento delle varianti elettrificate. Dopo essere stati lanciati su XC90 e X60, i propulsori mild-hybrid di Volvo sono ora disponibili su tutte le vetture delle Serie 90 e 60, oltre che sulla XC40. Queste motorizzazioni mild-hybrid consentono di abbattere fino al 15% di consumo di carburante e di ridurre le emissioni di CO2. Esse dispongono anche di sistema brake-by-wire che interagisce con l’impianto di recupero energetico che avviene in fase di frenata.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati