Alfa Romeo: ci sarà un “ritorno leggendario” al Salone di Ginevra 2020

Alfa Romeo: ci sarà un “ritorno leggendario” al Salone di Ginevra 2020

L'Alfa Romeo Giulia GTA potrebbe essere la candidata principale, fino a 620 CV

Alfa Romeo ci anticipa che al Salone di Ginevra 2020 sarà presente un grande ritorno e crediamo si potrebbe trattare della leggendaria sigla GTA, Gran Turismo Alleggerita, che porterebbe alla mitica Giulia una potenza extra di 620CV e circa 100 kg in meno.
Alfa Romeo: ci sarà un “ritorno leggendario” al Salone di Ginevra 2020

Il Salone di Ginevra 2020 è ormai alle porte, ma restiamo comunque in attesa di ulteriori aggiornamenti per capire se verrà confermato in vista di questo disagio generale che si sta verificando a seguito della diffusione del Coronavirus. Alfa Romeo comunque comunica che presso il loro stand sarà presente un “ritorno leggendario” che farà infiammare il cuore degli appassionati. Il 3 marzo sarà presente la conferenza di apertura del salone, al quale siederà anche FCA con il brand Alfa Romeo.

Alfa Romeo Giulia GTA al Salone di Ginevra 2020?

Il marchio italiano ha annunciato che al tanto atteso Salone di Ginevra 2020 sarà presente un ritorno leggendario, come anticipato da un teaser. Tuttavia ad oggi non abbiamo ancora notizie precise sui modelli e/o le edizioni che Alfa Romeo porterà sul suo stand, tuttavia ci aspettiamo ora qualcosa di sorprendente e inaspettato. C’è chi ha già ipotizzato si tratti di un possibile ritorno dell’Alfa Romeo Giulia GTA, come suggeriscono anche alcune foto spia catturate dalla pagina Instagram Cochespias. Sarebbe un grandissimo ritorno appunto della sigla GTA (Gran Turismo Alleggerita).

E’ già quasi più di un anno che si parla di questa possibile variante, ma il brand del Biscione ha sempre smentito tutte le voci, dicendo che non si trattava di una versione accattivante o interessante dal punto di vista dei numeri e del rientro dell’investimento. Ma, se mai dovesse palesarsi al Salone di Ginevra 2020, l’ Alfa Romeo Giulia GTA rappresenterebbe la massima espressione di sportività del brand, con un maggior apporto di cavalli e un peso più basso. Stando ai rumors fino ad oggi trapelati, il suo leggendario V6 biturbo 2.9 potrebbe arrivare fino a 620 CV, ottenuti grazie ad una preparazione del motore, senza aver agito solamente sull’elettronica. Oltre a ciò si parla di un alleggerimento di circa 100 kg.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati