DS Aero Sport Lounge: il SUV elettrico concept al Salone di Ginevra 2020 [VIDEO]

680 CV per 650 Km di autonomia. Il SUV elettrico lungo 5 metri con cerchi da 23'' promette interni rivoluzionari

SUV elettrico

In attesa di vederlo dal vivo al Salone di Ginevra 2020 la Casa francese DS svela le foto della sua nuova concept car: si tratta di un SUV elettrico; macchina prototipo che prefigura lo stile dei futuri modelli del Brand premium del Gruppo PSA.

DS Aero Sport Lounge

Il nome in codice è DS ASL ovvero l’acronimo di DS Aero Sport Lounge. È la seconda novità, dopo l’ammiraglia premium DS9, che utilizzerà il tappeto rosso della kermesse ginevrina per mostrarsi al grande pubblico. Il prototipo DS Aero Sport Lounge 2020 punta su una estetica molto spigolosa per avere la massima efficienza aerodinamica visto che le sue dimensioni sono da SUV XXL con 5 metri di lunghezza. Così il design si allontanano dal concetto di fuoristrada a favore di elementi più eleganti che non prevedono quindi fascioni in plastica nero per paraurti e passaruota ma tinte a contrasto con grandi cerchi da 23’’ a calzare pneumatici sportivi. La firma luminosa verticale a LED viene ripresa ed evoluta: il DS Light Veil crea molto più dinamismo rispetto al passato e punta verso la nuova mascherina creata con un display capace di nascondere dietro al grande logo DS i radar e sensori della guida autonoma. Importante il montante C a cui si appoggia il tetto discendente da coupé con la linea di cintura laterale alta e netta mentre la parte inferiore viene scavata per sottolineare il dinamismo del body della concept car. Il posteriore è massiccio e tutto “DS centrico”: le luci a L, con trama romboidale, e il lunotto puntano forte verso il logo DS.

Abitacolo business Lounge

Non abbiamo foto degli interni ma nel video ufficiale rilasciato da DS potete scorgere, oltre all’evoluta estetica funzionale della DS ASL, un abitacolo che è un vero mix tra arte e tecnologia capace di ospitare comodamente 4 occupanti con singole sedute dove i classici schermi dell’infotainment vengono sostituiti da proiettori mentre rimangono dei display laterali, collegati a microcamere esterne, con funzione di specchietti retrovisori. I dati relativi alla guida sono gestiti tramite l’head-up display a modi realtà aumentata e il bracciolo centrale è capace di riconoscere i comandi gestuali rispondendo ad ogni movimento della mano. Quest’ultimo sistema è stato sviluppato dalla start-up mericana Ultraleap con sede nella Silicon Valley e ad affiancare il sistema di comandi gestuali è presente l’intelligenza artificiale IRIS per gestire vocalmente il sistema d’infotainment. Lusso, arte e relax sono queste le tre parole d’ordine per lo sviluppo degli interni di DS Aero Sport Lounge

Motore elettrico e autonomia

Direttamente dall’esperienza acquisita in Formula E il powertain elettrico E-Tense raggiunge la potenza di 680 CV e grazie alle batterie da 110 kWh di capacità integrate nel pianale l’autonomia prevista è di 650 km. Le sue prestazioni? L’unico dato disponibile è lo sbalorditivo 0 a 100 km/h coperto in soli 2,8 secondi. Per tutte le altre informazioni e per scoprire la scheda tecnica completa della nuova DS Aero Sport Lounge non ci resta che aspettare il Salone di Ginevra 2020.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati