Opel Insignia GSi 2020: gli ordini si apriranno a marzo

È spinta dal motore 2.0 benzina da 230 cavalli

La nuova Opel Insignia GSi arriverà sul mercato italiano il prossimo mese di marzo, quando verranno aperti gli ordini. La rinnovata sportiva è spinta dal motore 2.0 benzina da 230 CV, con una trazione integrale all'avanguardia

Dopo la presentazione dello scorso gennaio al Salone di Bruxelles 2020, la nuova Opel Insignia GSi è pronta ad entrare sul mercato italiano, con l’apertura degli ordini, a partire dal mese di marzo. La versione top di gamma di questo modello presenta alcuni elementi estetici rinnovati, la trazione integrale per una massima aderenza anche su neve e ghiaccio ed un motore da 230 cavalli.

Le caratteristiche della nuova Opel Insignia GSi

La rinnovata sportiva Opel Insignia GSi si distingue esteticamente sugli esterni per la griglia rivisitata, affiancata ora da gruppi ottici con nuovi fari adattivi IntelliLux a LED con 168 elementi luminosi, rispetto ai 32 presenti sul modello uscente. Sotto la griglia frontale Opel ha ridisegnato il paraurti anteriore che appare ora più sportivo, oltre ad adottare una presa d’aria più grande e accenti cromati più visibili.

Per quanto riguarda gli interni, le foto mostrano un modello consedili sportivi rivestiti in pelle con il marchio GSi, pedali in alluminio e finiture in nero lucido nell’abitacolo. A ciò si aggiungono il quadro strumenti aggiornato ed un sistema d’infotainment rivisto e arricchito da nuove funzionalità.

Motore 2.0 turbo da 230 CV e 350 Nm

Sul fronte delle prestazioni, la Opel Insignia GSi 2020 monta un nuovo motore turbo benzina quattro cilindri da 2.0 litri che sviluppa 230 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima, abbinato al nuovo cambio automatico a 9 marce che invia la potenza al sistema di trazione integrale Twinster con controllo della coppia. La vettura tedesca è dotata anche di freni Brembo, sterzo migliorato e sospensione FlexRide adattiva con quattro modalità: Standard, Tour, Sport e Competition.

La trazione integrale della nuova Insignia GSi

La nuova Opel Insignia GSi è dotata di una trazione integrale con un modulo posteriore che utilizza una doppia frizione al posto del tradizionale differenziale. La coppia viene inviata in modo indipendente a una o a entrambe le ruote posteriori e la funzione di torque vectoring è attiva a qualsiasi regime. In curva, una quantità superiore di coppia viene indirizzata verso la ruota posteriore esterna.

In questo modo, la vettura ha un’aderenza superiore su neve e ghiaccio ed affronta le curve in maniera più precisa. I tecnici hanno migliorato anche le caratteristiche di partenza da fermo sul bagnato o sulle superfici scivolose.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati