Goodyear, doppia novità: pneumatico EfficientGrip Performance 2 e concept reCharge [FOTO]

Prodotti all'insegna di innovazione, performance e sostenibilità

Goodyear presenta le novità che avrebbe dovuto portare al Salone di Ginevra 2020: il nuovo pneumatico EfficientGrip Performance 2 e il concept reCharge.

Goodyear ha presentato oggi le sue ultime novità che sarebbero state mostrate in anteprima al Salone di Ginevra 2020, cancellato qualche giorno fa per l’emergenza coronavirus. Sono due le novità del produttore di pneumatici e si rivolgono una al presente, con il nuovo pneumatico consumer EfficientGrip Performance 2, e una al futuro, con l’innovativo concept reCharge. 

Goodyear EfficientGrip Performance 2: pneumatico estivo ad alte prestazioni

Il nuovo Goodyear EfficientGrip Performance 2 è uno pneumatico pensato per vetture con cerchi da 15-18 pollici e dedicato a chi è alla ricerca di un elevato chilometraggio e alti livelli di prestazioni in frenata sia sull’asciutto sia sul bagnato. Rispetto al suo predecessore la nuova gomma vanta un chilometraggio superiore del 50%, oltre ad offrirne il 20% in più rispetto ai migliori concorrenti. Inoltre i test indipendenti del TUV SUD hanno fatto registrare i più ridotti spazi di frenata su strade bagnate e asciutte rispetto ai quattro concorrenti testati.

Il nuovo EfficientGrip Performance 2 di Goodyear si presenta sul mercato con l’ambizione di essere il miglior pneumatico estivo del segmento HP. Oltre al maggior chilometraggio, il nuovo pneumatico garantisce performance eccellenti grazie all’elevata elasticità e flessibilità del battistrada, agli intagli più lunghi abbinati a un mescola meno rigida e alle larghe costolature al centro del battistrada che aumentano la stabilità. Il Goodyear EfficientGrip Performance 2 è proposto in 45 misure che verranno gradualmente introdotte sul mercato durante il corso dell’anno.

Concept reCharge: mescola biodegradabile con capsule ricaricabili

Proiettandosi al futuro, Goodyear presenta anche reCharge, un innovativo concept di pneumatico in grado di adattarsi e modificarsi per soddisfare le esigenze di mobilità di ogni automobilista. Puntando dunque su una mobilità sempre più personalizzata, il concept reCharge dispone di un battistrada fatto di una particolare mescola biodegradabile che può essere ricaricata con singole capsule. Queste capsule, riempite con una mescola liquida personalizzata sulle esigenze dell’automobilistica, permettono al battistrada di rigenerarsi, adattandosi a condizioni climatiche, tipologie di terreno o stile di guida.

Tale mescola, resistente e completamente biodegradabile, è realizzata con materiale biologico, rinforzato con fibre ispirate alla seta di ragno. Oltre a semplificare il processo di sostituzione dei pneumatici con capsule ricaricabili, il battistrada di questo concept è sostenuto da un telaio leggero non pneumatico e da una forma alta e stretta, una soluzione che richiede poca manutenzione e che elimina i problemi legati a foratura e cali di pressione.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati