Pininfarina Pura Vision: anticipazione del primo SUV, elettrico, del marchio torinese [TEASER]

Pininfarina Pura Vision: anticipazione del primo SUV, elettrico, del marchio torinese [TEASER]

Profilo slanciato e coda in stile shooting brake

Pininfarina Pura Vision, primo SUV del marchio di Cambiano, mostra un assaggio del concept con forme muscolose e posteriore da shooting brake.
Pininfarina Pura Vision: anticipazione del primo SUV, elettrico, del marchio torinese [TEASER]

Pininfarina, che nelle scorse ore ha presentato in anteprima la Battista Anniversario, ha rilasciato un paio di teaser che ci offrono un assaggio del prossimo progetto dell’azienda di Cambiano.

Le immagini sono relativa alla Pura Vision, il nuovo concept che prefigura il primo SUV, che sarà ad alimentazione elettrica, di Pininfarina.

Il prototipo del nuovo modello assumerà l’aspetto di un elegante veicolo a guida alta con abitacolo a quattro o cinque posti, con prestazioni elevate per poter sfidare un SUV di lusso come la Lamborghini Urus, cercando però di proporre un design ed una praticità più vicini ad una vettura come la Porsche Panamera Sport Turismo.

Coda da shooting brake

In queste due immagini che ritraggono la Pininfarina Pura Vision nascosta da un telo non si vede nulla del design, ma si possono però intuire le forme estremamente filanti del profilo del SUV, incluso il tetto ribassato sul posteriore in tipico stile shooting brake. Chi ha avuto modo di vedere il concept afferma che la vettura monta porte incernierate posteriormente, cerchi da 26 pollici e tetto in vetro. Oltre ad avere fiancate muscolose, la Pura Vision è anche priva di griglia anteriore tradizionale.

Quattro motori elettrici da 1.000 CV e 550 km d’autonomia

Come la hypercar Battista, anche la Pura Vision sarà completamente elettrica con quattro motori, alimentati da un pacco batteria, che svilupperanno circa 1.000 CV di potenza per permettere al SUV di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e di raggiungere i 290 km/h di velocità massima. Tutto questo garantendo un autonomia intorno ai 550 chilometri. Il SUV di Pininfarina monterà anche impianto frenante in carboceramica.

Interni in stile yacht

Gli interni della concept Pura Vision prendono spunto dai lussuosi yacht con la possibilità per i clienti di optare per degli eleganti pavimenti rifiniti in legno non verniciato.

Anticipazioni sul modello di serie

Parlando con Autoblog, Luca Borgogno, responsabile del design di Automobili Pininfarina, ha spiegato che il modello di produzione avrà ruote più piccole da 24 pollici e porte posteriori tradizionali rispetto a quelle del concept. Saranno almeno altri tre i futuri modelli di Pininfarina che utilizzeranno la stessa piattaforma della Pura Vision. Questi dovrebbero essere un SUV più piccolo, una Gran Turismo coupé e una cabriolet a due porte.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati