DS 9 E-Tense: una sintesi dedicata alla nuova ricercata creazione ibrida plug-in [VIDEO]

DS 9 E-Tense: una sintesi dedicata alla nuova ricercata creazione ibrida plug-in [VIDEO]

Ampie dimensioni e dotazione tecnologica

Introdotta la nuova ampia berlina del brand transalpino, caratterizzata da contenuti distintivi e un sistema propulsivo ibrido plug-in
DS 9 E-Tense: una sintesi dedicata alla nuova ricercata creazione ibrida plug-in [VIDEO]

La lunghezza indicata ammonta a 4,93 metri e la larghezza a 1,85 metri, anticipando un ambiente accogliente. Solo qualche cenno introduttivo riferito alla nuova DS 9 E-Tense.

Caratteristiche

In un precedente articolo l’auto è stata ampiamente descritta, evidenziando informazioni e dotazione di questo nuovo esemplare firmato dal marchio transalpino.
Impostata su una piattaforma modulare EMP2, la nuova DS 9 E-Tense risulta lunga 4,93 metri di cui 2,9 metri destinati al passo, mentre la larghezza ammonta a 1,85 m. Il frontale presenta una connotativa calandra DS Wings con griglia a effetto diamantato tridimensionale, in risalto assieme al peculiare motivo luminoso che arricchisce la zona anteriore.
Lo stesso abitacolo prospetta una spiccata eleganza grazie a interni curati e superfici rivestite in pelle Nappa, nonché sedili accoglienti come quelli posteriori DS Lounge climatizzati e arricchiti da funzione massaggio, secondo le indicazioni. Variegata anche la panoramica di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, citando DS Night Vision, Driver Attention Monitoring e una soluzione di guida semi autonoma di secondo livello.

Motore

La vettura è equipaggiata inizialmente con un sistema propulsivo ibrido plug-in da 225 cavalli complessivi, associato a una trasmissione automatica a otto marce. La parta elettrica eroga una spinta massima pari a 80 kW, consentendo di poter viaggiare in modalità elettrica sino a 135 km/h e stimando un’autonomia tra i 40 e i 50 km, riprendendo ancora le indicazioni.

Foto d’anteprima: DS

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Michael 1963 ha detto:

    Finalmente una nuova berlina! Perchè si assiste ad un proliferare di SUV e Crossover, che parlare di berline è quasi un sacrilegio! A me i SUV non dispiacciono, soprattutto se non sono esagerati nelle dimensioni, però amo le berline! E perdippiù sono rimasto sempre affascinato dalle ammiraglie Citroen, e questa DS in qualche modo ne raccoglie l’eredità.
    In passato ho posseduto una Citroen XM, acquistata nel 1995 e dopo una parentesi con Alfa Romeo e Jaguar, nel 2011 ho acquistato una Citroen C6, che guido tutt’ora ed ha all’attivo poco più di 210.000 Km. Questa DS 9 mi piace, mi riservo però di esprimere un giudizio finale quando la commercializzeranno in Italia e mi piacerebbe andare in concessionaria per guardarla e provarla. Spero che , oltre alle motorizzazioni ibride, presentino pure un bel diesel il più possibile ecologico, magari ibrido. Perchè per chi fa parecchia strada, il diesel resta sempre la motorizzazione migliore!!

Articoli correlati