Fiat 500e e Honda E: il confronto tra le due citycar elettriche

Fiat 500e e Honda E: il confronto tra le due citycar elettriche

Honda e e Fiat 500: il confronto tra prezzi, estetica e motori a disposizione

Fiat 500e e Honda E: il confronto tra le due citycar elettriche

L’industria automobilistica è sempre più concentrata sull’elettrificazione e sui motori ibridi ma il prossimo passo sarà mettere su strada auto 100% elettriche. Fiat e Honda stanno già cercando di percorrere questa via mettendo a disposizione dei propri clienti la Honda e e la 500e, entrambe citycar esclusivamente elettriche.

Dimensioni

Entrambe le auto hanno dimensioni compatte che offrono comunque il posto a quattro passeggeri. Se le confrontiamo possiamo notare che la nuova Fiat 500 elettrica è lunga 361 cm, è larga 169 cm e ha un passo di 232 cm. La Honda e ha, invece, dimensioni maggiori è lunga 389 cm, è larga 175 cm con un passo di 253 cm.

Estetica e design

Esteticamente le due citycar elettriche sono diverse ma con alcune accortezze simili. La 500 elettrica gode di uno stile più italiano, quindi attento ai dettagli e alla moda, il suo stile è tondeggiante mentre la Honda e preferisce essere più minimal e adottare uno stile squadrato. Simili sono invece i fari tondeggianti a disposizione di entrambe le vetture. Qual è la migliore, impossibile dirlo, è semplicemente una questione di gusti.

Abitacolo e interni

L’abitacolo è molto più tecnologico per la Honda e mentre la 500e è più attenta allo stile. Per l’italiana c’è da  segnalare un grande touch riservato al sistema dell’infotainment da 10,25″ mentre il quadro strumenti resta circolare (ora è digitale). Tutto il resto della plancia è scevra di altri schermi lasciando spazio alle forme curvilinee dell’abitacolo. La Honda e adotta, invece, uno stile più squadrato con linee nette. La plancia è il palcoscenico ideale per ospitare ben cinque schermi, due destinati a monitorare il traffico ai lati, rubando questo ruolo fondamentale agli specchietti retrovisori, mentre quelli centrali sono destinati al sistema di bordo e all’infotainment (12,3″). Se la 500 adotta uno stile più alla moda per l’interno, la Honda e sembra voler ritornare al passato con una plancia old style: c’è il legno e le bocchette d’aerazione rettangolari, senza dimenticare i grandi sportelli per le porte USB e AUX.  Un interessante mix tra old e new per la giapponesina.

Tecnologia e ADAS

Per quanto riguarda la tecnologia di bordo, Honda e e 500 elettrica non si fanno mancare niente. La giapponese offre un nuovo sistema di infotainment con comandi vocali e intelligenza artificiale e tra gli ADAS c’è il cruise control con frenata di emergenza, l’hill descent control e l’aiuto al parcheggio Honda Pilot. L’italiana si vanta, invece, di essere la prima vettura del suo segmento con Guida Autonoma di livello 2, quindi risponde presente il cruise control adattivo e il Lane Keep Assist con una telecamera frontale che monitora l’ambiente circostante.

I motori

La Fiat 500e è alimentata da un motore elettrico da 116 CV coadiuvato da una batteria agli ioni di litio da 42 kWh, che permette un’autonomia di 320 chilometri secondo il ciclo WLTP. Inoltre, l’italiana è dotata di un caricabatterie rapido da 85 kW che gli permette di ricaricare la batteria fino all’85% in 35 minuti. Qualche dato? La cinquecento elettrica brucia lo 0-100 km in nove secondi, non pochissimi se pensiamo che è una vettura solo elettrica. Passando alla Honda e, la giapponese permette agli acquirenti di scegliere tra due motori, ovviamente, esclusivamente elettrici: uno da 134 CV e l’altro da 152 CV assistiti da una batteria da 35,5 kWh che permette di avere una autonomia di 222 chilometri. Per la piccola di casa Honda, lo 0-100 è coperto in 8 secondi mentre con la ricarica rapida si arriva all’80% in 30 minuti. Da segnalare che c’è una grande differenza tra le due citycar elettriche per la trazione: solo posteriore per la Honda e mentre la Fiat 500 elettrica continua a preferire la trazione anteriore.

I prezzi

Ora i prezzi, la 500 elettrica parte da 37.900 euro mentre la Honda e ha un prezzo di partenza di 30.000 euro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati