Mercedes Vito e eVito Tourer 2020: l’evoluzione del van, anche elettrico [FOTO]

Ha un'autonomia dichiarata di 421 chilometri

Il Mercedes Vito 2020 si è rinnovato e mette in primo piano la versione elettrica eVito Tourer. Disponibile in due varianti di lunghezza, può raggiungere fino ai 160 chilometri orari di velocità massima

Il Mercedes Vito si rinnova, con l’edizione 2020. Una presentazione solamente online, a causa dell’emergenza Coronavirus, per mostrare il restyling del van della Stella, anche in versione elettrica. L’attuale terza generazione ha venduto circa 530.000 esemplari ed ora vengono introdotti nuovi sistemi di assistenza alla guida e la nuova motorizzazione elettrica, con 421 km di autonomia.

Le caratteristiche di Mercedes eVito Tourer 2020

Proprio su quest’ultima si è focalizzata la casa tedesca, con il Mercedes eVito Tourer, per il trasporto passeggeri a zero emissioni. La collocazione della batteria nel sottoscocca, infatti, permette di sfruttare completamente l’abitacolo: il van elettrico è disponibile in due diverse varianti di lunghezza, da 5.140 millimetri o nella versione Extralong, che arriva a 5.370 millimetri. C’è la possibilità di configurare i sedili in modo flessibile, permettendo così di ottenere fino a nove posti a sedere oppure di orientare i sedili vis-à-vis.

Il cuore elettrico di Mercedes eVito Tourer

Questo modello è spinto dall’unità elettrica da 150 kW (204 cavalli) e con una batteria da 90 kWh, per un’autonomia dichiarata di 421 chilometri. L’eVito Tourer può raggiungere i 140 chilometri orari nella versione di serie ed i 160 km/h in quella a richiesta, per potersi muovere con rapidità quando si è fuori dal traffico urbano.

Il van elettrico è equipaggiato con un caricabatteria di bordo (OBL) a corrente alternata da 11 kW raffreddato ad acqua, quindi è predisposto per la ricarica in corrente alternata (CA) a casa o presso stazioni di ricarica pubbliche. La presa di ricarica CCS permette la ricarica anche in corrente continua, con la possibilità di recuperare fino all’80% dell’autonomia in meno di 45 minuti, utilizzando una stazione di ricarica rapida.

Grazie alla strategia di funzionamento intelligente, la batteria di Mercedes eVito Tourer si ricarica anche durante la marcia. In fase di rilascio o di frenata, il movimento rotatorio meccanico viene trasformato in energia elettrica utilizzata per ricaricare la batteria ad alto voltaggio. E, durante la marcia, il conducente può scegliere, premendo un pulsante, se privilegiare il comfort o l’autonomia selezionando uno dei tre programmi di marcia disponibili.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati