Opel Grandland X Hybrid4: il SUV ibrido che offre tanta tecnologia di serie

Tutti i segreti della Grandland ibrida plug-in a trazione integrale. Facile da guidare, intuitiva per tutti

Nuova Opel Grandland X Hybrid4 è una ibrida plug-in con carrozzeria da SUV compatto. Sembra essere l’auto giusta, con quell’ibrido acchiappa ecoincentivi, al momento giusto visto che fa centro nel segmento più ricercato dal mercato.

Se siete neofiti di auto ibride niente paura perché gli addetti ai lavori di Opel promettono che tutti i sistemi di assistenza alla guida e tutte le funzioni specifiche per la gestione della batteria, consumo e ricarica, saranno molto intuitivi con menu dedicati per fornire una gestione facile a 360° per tutti.

Sotto la pelle di Grandland X Hybrid4

La Grandland ibrida plug-in ha più cuori pulsanti e l’unione di due motori elettrici con il propulsore a benzina 1.6 litri la rendono divertente da guidare con il plus di consumi ed emissioni contenuti. Infatti Opel dichiara un consumo di carburante pari a 1,4-1,3 litri per 100 km nel ciclo misto ed emissioni di CO2 di 32-29 g/km entrambi secondo il rigido ciclo di omologazione WLTP.

Infotainment completo di serie

Il sistema di infotainment è il Navi 5.0 IntelliLink, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, che integra i dati specifici del sistema ibrido per avere sempre sotto controllo tutte le informazioni necessarie. Così possiamo visualizzare la carica residua della batteria direttamente dallo schermo centrale o dal cruscotto digitale e, contestualmente, decidere quando preservare la carica della batteria con la funzione e-Save. Tramite questo sistema l’utente può decidere quanto e quando sfruttare la batteria: l’autonomia a zero emissioni è di 59 km totale e può tornare particolarmente utile quando si transita in quelle zone dei centri cittadini deputate al passaggio delle sole auto elettriche. A completare l’equipaggiamento di bordo, sempre di serie, è presente il servizio OpelConnect che comprende le chiamate d’emergenza e assistenza clienti oltre al monitoraggio completo del veicolo con informazioni live sulla navigazione impostata. Di seguito le funzioni governabili dallo schermo touch-screen a colori da 8’’ del sistema di infotainment:

  • Modalità di guida selezionata (elettrica, ibrida, trazione integrale o Sport)
  • Monitoraggio sistema di recupero energia nelle fasi di frenata o decelerazione.
  • Consumo e flusso di energia vengono mostrati sotto forma di diagrammi o pittogrammi di auto, propulsore termico e motori elettrici.
  • Carica, funzionamento e statistiche sui consumi.
  • Livello di carica della batteria e stazioni di carica più vicine e destinazioni lungo il percorso (visualizzati dal navigatore).
  • La funzione e-Save conserva l’energia elettrica accumulata nella batteria ad alta tensione per poterla utilizzare in un secondo momento. Si può decidere di conservare tutta l’energia presente nella batteria o parte di essa.

ADAS e sicurezza attiva

Per tutti i modelli Opel sono molti i sistemi di assistenza che rendono sicura e comoda la guida e questo SUV ibrido non fa eccezione. La dotazione di serie per la sicurezza va dall’Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza e Rilevamento pedoni al Sistema per la prevenzione dei colpi di sonno. Il comfort aumenta ulteriormente grazie a funzioni come i sedili ergonomici con certificazione AGR, il climatizzatore bizona, il portellone controllato da sensori e il sistema d’ingresso Keyless Open & Start.

Sempre di serie, per la massima sicurezza, ci sono diversi sistemi di assistenza alla guida qui sotto elencati:

  • OpelConnect: rende ogni viaggio ancora più rilassante per guidatore e passeggeri. Il servizio comprende la navigazione live con informazioni sul traffico in tempo reale e i prezzi dei carburanti, il collegamento diretto al Soccorso stradale e la e-Call.
  • Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza e Rilevamento pedoni. Se ci si avvicina troppo velocemente a un veicolo o a un pedone, il sistema attiva un allarme sonoro e visualizza un messaggio nello schermo del cruscotto (DIC). Se l’urto è imminente, il sistema prepara l’impianto frenante e, se necessario, attiva la frenata di emergenza per ridurre al minimo gli effetti della collisione.
  • Sistema per il mantenimento della corsia di marcia: avvisa se l’auto abbandona inavvertitamente la corsia di marcia. Il sistema interviene leggermente sullo sterzo per riportare il veicolo nella propria corsia. Chi guida avverte una leggera rotazione del volante.
  • Sistema per la prevenzione dei colpi di sonno: attiva un allerta se la traiettoria del veicolo indica stanchezza o disattenzione del guidatore. Viene visualizzato un messaggio nello schermo del cruscotto (DIC) e scatta un allarme sonoro.
  • Allerta angolo cieco laterale: aiuta a evitare incidenti durante i cambi di corsia se rileva un oggetto nell’angolo cieco. Quando il sistema registra un oggetto che potrebbe non essere visibile, negli specchietti retrovisori compare un allerta.
  • Park assist anteriore e posteriore: semplifica le manovre di parcheggio.
  • Riconoscimento cartelli stradali: rileva i limiti di velocità e li visualizza nello schermo del cruscotto (DIC).
  • Cruise control con limitatore intelligente della velocità: mantiene la velocità impostata dal guidatore. Insieme al Riconoscimento cartelli stradali (che rileva i limiti di velocità e li visualizza nello schermo del cruscotto (DIC) il sistema permette di adattare rapidamente la velocità della vettura.

La lista degli optional

Tutto di serie? Non proprio. Per avere il massimo della tecnologia e assistenza alla guida bisogna mettere mano al portafoglio (clicca qui per il configuratore della Opel Grandland X Hybrid4) e aggiungere quanto segue alla già ricca dotazione di serie :

  • Cruise control attivo: mantiene la distanza impostata rispetto al veicolo che precede.
  • In retromarcia, la telecamera posteriore con park pilot mostra la zona alle spalle del veicolo nello schermo del sistema di infotainment, rendendo più facili le manovre di parcheggio.
  • In retromarcia, la telecamera panoramica mostra l’ambiente intorno al veicolo con una vista dall’alto a 360 gradi.
  • I fari anteriori attivi con LED assicurano una distribuzione variabile del fascio di luce per la guida urbana, le strade extraurbane e le autostrade. I fari sono dotati di funzioni per l’illuminazione statica e dinamica in curva e per le condizioni meteorologiche avverse. L’assistente abbaglianti passa automaticamente agli anabbaglianti per non disturbare gli altri guidatori. La lunghezza del fascio di luce viene adattata automaticamente.

Scheda Tecnica Opel Grandland X Hybrid4

  • Dimensioni: 4.477 mm lunghezza x 1.856 mm larghezza x 1.609 mm altezza
  • Peso a vuoto: 1.875 kg
  • Velocità massima: da 220 a 235 km/h
  • Autonomia batteria: fino a 59 km
  • Prezzo: A partire da € 41.480

 

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati