Renault Twingo Z.E.: la versione elettrica della citycar transalpina [VIDEO]

Renault Twingo Z.E.: la versione elettrica della citycar transalpina [VIDEO]

Presentata recentemente

Il modello full electric della nota compatta realizzata dal costruttore francese
Renault Twingo Z.E.: la versione elettrica della citycar transalpina [VIDEO]

Cuore elettrico, stile riconoscibile. La proposta elettrica Renault comprende anche la nuova Twingo Z.E.

La vettura

L’aspetto conserva quei connotativi dettagli estetici che rendono vivace e distintiva la citycar transalpina, assieme a particolari grafici, profili e una dedicata firma blu elettrica, oltre al badge “Z.E. Electric”. Caratteristiche legate alla firma luminosa LED caratterizzate e tratti scolpiti associati ad altri più sinuosi.
Un’espressività briosa grazie alle tinte cromatiche, ai cerchi, agli inserti e stripping, allo stesso profilo della plancia e alla trama delle sedute, personalizzando il modello in base ai gusti. L’esemplare è lungo 3.615 millimetri di cui 2.492 mm destinati al passo, è largo 1.646 mm e alto 1.541 mm. Il volume del bagagliaio con sedili posteriori reclinati ammonta a 980 dm³, riprendendo ancora le informazioni.

Tecnologia

Attraverso il display multimediale Easy Link da 7 pollici o tramite l’applicazione MY Renault si può disporre di servizi connessi Z.E. Inoltre si segnala anche una modalità “B” con tre varianti di frenata rigenerativa, da una più accentuata e più funzionale in città, a una più progressiva maggiormente utile all’esterno.
L’unità motrice elettrica sviluppa 60 kW (82 CV) di potenza massima e una coppia di 160 Nm. Entrambi i dati risultano indicativi in corso di omologazione, come segnalato, da rapportare alle dimensioni e alla tipologia di veicolo.
La batteria da 22 kWh permette un’autonomia fino a 250 km su ciclo WLTP City e 180 km su ciclo WLTP completo, che sono valori sempre indicativi in corso di omologazione. In modalità ECO si prospetta un’autonomia di circa 215 km (altro valore indicativo) limitando accelerazioni e velocità massima. La ricarica può avvenire tramite una soluzione polivalente, utile a casa o presso una colonnina di ricarica a corrente alternata (AC) fino a 22 kW, stimando fino all’80% di carica in un’ora e sino a 80 km di autonomia in 30 minuti, riprendendo ancora i valori indicativi in corso di omologazione segnalati.

Foto d’apertura: Renault

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati