Nuova Alfa Romeo 4C nata dall’idea di Yung Presciutti [RENDER]

La compianta Alfa 4C nasce sotto forma di rendering grazie al designer di Toyota

È da poco uscita di scena ma è già rimpianta da molti appassionati di motori; alfisti e non solo. Vi parlo dell’Alfa Romeo 4C la prima Alfa Romeo moderna a tornare alla trazione posteriore (fatta eccezione per la fuoriserie limitata Alfa Romeo 8C).

Vogliamo sognare

Di idee su suo conto ce ne sono state molte: dall’Alfa Romeo 4C Quadrifoglio Verde, spiata anche su strada ma mai entrata in produzione fino all’Alfa Romeo 4C elettrica di Yamaha. Così questa volta a farci sognare ci pensa Yung Presciutti, exterior designer di ED2 che lavora per il reparto di Design Development di Toyota Europe. Esattamente, il designer della Casa giapponese è un appassionato del mondo Alfa Romeo; a tal punto di avere in mente una chiara evoluzione futura per la nuova Alfa Romeo 4C.

Design futuristico

Nella gallery trovate tutte le foto dei rendering della nuova Alfa 4C con l’obiettivo dichiarato da Presciutti di dare una “identità frontale radicata”. La creatura di Yung Presciutti ha un design che sembra essere stato levigato dal vento: particolarmente bassa e larga, con prese d’aria e appendici aerodinamiche funzionali ben in vista, oltre ai classici stilemi del mondo Alfa Romeo come il trilobo frontale messo in risalto e fari tondi a LED sia al frontale sia al posteriore. La nuova 4C è aggressiva con il suo look da concept car e sembra disegnata per essere funzionale in pista con il suo fondo piatto che termina con un grande estrattore e le fiancate allargate dai parafanghi bombati e scavate dai convogliatori d’aria.

Il mio inizio è la mia fine

L’Alfa Romeo 4C è stata sviluppata nella fabbrica modenese di Maserati e, ironia della sorte, sembra proprio che verrà sostituita, nell’universo delle sportive del Gruppo FCA, dalla Maserati MC20. Non abbiamo ancora notizie sulla scheda tecnica della nuova due posti del Tridente ma dalle prime foto e video risulta essere più grande e ancora su base 4C.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati