Coronavirus Roma, stretta del Campidoglio sulla circolazione: “Controlli a tappeto su tutti i veicoli”

Direttiva operativa da domani sabato 21 marzo

Il Comune di Roma, in ottica contenimento dell'epidemia da coronavirus, ha emanato una nuova direttiva che, a partire da domani, prevede controlli a tappeto, e non più a campione, con posti di blocco sistematici su tutti i veicoli in circolazione.
Coronavirus Roma, stretta del Campidoglio sulla circolazione: “Controlli a tappeto su tutti i veicoli”

Mentre in queste ore il governo sta valutando ulteriori possibili restrizioni per contrastare con maggior forza la diffusione dell’epidemia da coronavirus che corre sempre più velocemente, diverse amministrazioni locali stanno già provvedendo in autonomia all’emanazione di disposizioni in tale direzione. 

Roma: controlli a tappeto sulle strade a partire da domani

È questo il caso del Comune di Roma che ha ha emanato una nuova direttiva che stabilisce controlli a tappeto su spostamenti e circolazione. Il provvedimento dispone la verifica di tutti i veicoli con posti di blocco sistematici e non più solo con i normali controlli a campione effettuati fino ad oggi. La nuova misura, contenuta nelle circolari che il Campidoglio ha inviato ai singoli gruppi territoriali, sara operativa “a partire da questo fine settimana e fino a nuova diversa disposizione”.

Nella circolare si legge che “i veicoli devono essere tutti accodati e sottoposti al controllo, l’eventuale fila di vetture deve interrompersi solo in presenza di evidente situazione di pericolosità per la sicurezza della circolazione”. Per consentire l’attuazione dei controlli a tappeto sulle strade della capitale, al servizio vengono assegnate, per le giornate di sabato e domenica, pattuglie per turno con orario 7-13 e 14-20.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati