Aston Martin svela il nuovo motore V6 3.0 biturbo [FOTO e VIDEO]

Il TM01 sarà il propulsore della hypercar Valhalla

La casa britannica ha pubblicato un video del TM01, il nuovo powertrain V6 3.0 biturbo che equipaggerà la hypercar Valhalla, in uscita nel 2022.

Nuova era Aston Martin

Aston Martin ha da poco svelato in un video la sua ultima creatura: si tratta del nuovo motore V6 3.0 twin-turbo che equipaggerà la hypercar Valhalla in uscita nel 2022. Il nome in codice dell’inedito propulsore è TM01, in onore dell’ingegnere polacco Tadek Marek, che progettò numerosi motori Aston Martin tra il 1954 e il 1968. Il TM01, che vedremo anche su alcuni modelli di serie, sarà il primo motore interamente “fatto in casa” proprio dal 1968.

Il responsabile powertrain di Aston Martin, Joerg Ross, ha dichiarato: “Questo progetto è stato una grande sfida . Per me è stato un onore coordinare il team che ha sviluppato quello che sarà il futuro di Aston Martin. Fin dall’inizio abbiamo avuto la libertà di esplorare e di innovare […]  Con il TM01 abbiamo voluto creare qualcosa che sarebbe stata capace di stupire il nostro predecessore e pioniere, l’ingegner Tadek Marek.”.

Il TM01 e la Valhalla

Tecnicamente il nuovo motore è un 6 cilindri “Hot-V”: il sistema di sovralimentazione (le due turbine) è posto esattamente tra le due bancate, con vantaggi in termini di efficienza termica e compattezza del propulsore, con conseguente contenimento del peso, che si attesta a meno di 200 kg. La configurazione, inoltre, permetterà di ospitare un sistema di elettrificazione, come il KERS (sistema di recupero dell’energia cinetica) della Valhalla, e rientrerà negli standard anti inquinamento Euro 7.

La casa britannica non ha ancora reso note le specifiche del nuovo V6 sovralimentato, anche se si vocifera del più potente motore Aston Martin di sempre. Basandosi sulla documentazione ufficiale relativa alla Valhalla, i valori potrebbero essere impressionanti: per la hypercar si parla, infatti, di 1000 Cv di potenza massima, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2.5 secondi ed una velocità massima di 354 km/h. Il propulsore, inoltre, sarà abbinato a un cambio doppia frizione ad 8 marce ispirato alle vetture da Formula 1.

Con numeri simili, la Aston Martin Valhalla non può che essere un’auto per pochi: sarà prodotta, infatti, in sole 500 unità ed avrà un prezzo di partenza di circa 1 milione di euro.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati