Bugatti EB110 GT all’asta: era l’auto più veloce al mondo

Bugatti EB110 GT all’asta: era l’auto più veloce al mondo

Una iconica supercar senza tempo disponibile all'acquisto

Bugatti EB110 GT all’asta: era l’auto più veloce al mondo

La Bugatti EB110 GT è all’asta. Una delle più belle, delle più amate e desiderate tra le Bugatti mai costruite sarà presto disponibile all’acquisto.

Questa particolare EB110 GT era appartenuta a Jean Marc Borel a capo della Borel Engineering, un’azienda automobilistica che comprò una parte dello stabilimento di Campogalliano della Bugatti fondando una nuova società nel 2000. 

La Bugatti in vendita ha un colore grigio argento metallizzato e ha un abitacolo tutto rifinito con pelle bicolore. Sotto al cofano? Un motore capace di sviluppare 650 CV a 8.000 giri/min, con una coppia di 608 Nm a 3.700 giri/min, trazione integrale permanente e un peso totale è di circa 1.620 kg.

All’epoca, la EB 110 GT era la vettura più veloce al mondo con la possibilità di arrivare fino a 342 km/h e bruciare lo 0-100 km/h impiega 3,5 secondi. La Bugatti che andrà all’asta ha percorso solamente 6.900 miglia (11.000 chilometri) ed è una delle tre auto completate in fabbrica nel 1993.

Da segnalare che, nel luglio 2001, la supercar italiana fu venduta a un facoltoso collezionista chiamato Mike Dawud. Ancora non si sa il prezzo base da cui partirà l’asta.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati