Lancia 037 Stradale: la storia di una leggenda ora all’asta [VIDEO]

Questa magnifica 073 Stradale è in vendita all'asta di Sotheby's. È la numero 14 di 207 esemplari costruiti e ha meno di 20.000 km

Pochi giorni fa vi avevo presentato una splendida Lancia Delta S4 Corsa all’asta. I più attenti non si saranno fatti scappare neanche il VIDEO ,a corredo, che mostrava una drag race tra lei e la mitica Lancia 037 Rally. La progenitrice della Delta S4, nonché l’ultima auto da rally a trazione posteriore a vincere il Mondiale, fu costruita in versione “Stradale” in circa 200 esemplari di serie per permettere l’iscrizione al Campionato del Mondo di Rally – Gruppo B. La notizia è che uno di questi rari e ricercati esemplari è in vendita all’asta di Sotheby’s. Se negli anni ‘80 eravate dei ragazzini, o non eravate ancora nati, il VIDEO della Lancia 037 Stradale che trovate in questo articolo vi rinfrescherà la memoria e solleticherà il palato dei più giovani. Provare per credere.

La sua storia e tecnica

Una vettura che nasce per le competizioni grazie alla collaborazione tra Lancia, Abarth e Pininfarina con il compito di sostituire la pesante eredità della vincente Fiat 131 Abarth. La scheda tecnica della Lancia 037 è quella di una tipica auto da corsa degli anni ottanta: motore centrale, cambio ZF, trazione posteriore, sospensioni indipendenti e carrozzeria in vetroresina.

Motore e sviluppo

Il propulsore è il 4 cilindri in linea di derivazione Fiat con testata in lega leggere e 4 valvole per cilindro. È alimentato a iniezione e sovralimentato tramite compressore volumetrico: il “Volumex” progettato appositamente da Abarth per avere più potenza ai bassi regimi. Questo motore ha avuto per le competizioni rally tre step evolutivi passando da una cubatura di 1.995 a 2.111 cc con potenze da 260 a 305 CV (sono state 53 le auto costruite per le corse).

I dettagli stilistici

Dal punto di vista del design è impossibile non innamorarsi delle sue forme nette e squadrate con quella leggera bombatura al centro del cofano, quattro fari tondi tipicamente Lancia, tetto discendente da coupé sportiva e un ampio lunotto che mette in bella mostra il motore. Le carreggiate sono larghe e l’altezza ridotta all’osso così da avere il baricentro in basso e più agilità e controllo in inserimento di curva. Gli interni presentano un abitacolo minimale estremamente racing con la plancia in fibra di carbonio, il cambio manuale a 5 marce della tedesca ZF collocato a sbalzo ed elementi prestati direttamente dal mondo delle corse come la pulsatiera centrale, i manometri del turbo e l’immancabile estintore riposto sotto al sedile del passeggero.

Asta RM Sotheby’s

L’asta di RM Sotheby’s si terrà tra il 24 e 27 giugno nella città tedesca di Essen. La Lancia 037 Stradale sarà uno dei lotti di punta il minuzioso restauro meccanico completo (con la sostituzione dei serbatoi) e lo stato di conservazione perfetto per quanto riguarda carrozzeria e interni. La 037 Stradale in vendita è la numero 14 di 207 prodotte al mondo e ha percorso meno di 20.000 km totali (200 km effettivi di test dopo il rebuild del motore). In attesa di una svolta con nuovi modelli di Lancia, godiamoci questa leggenda del passato.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati