Alfa Romeo Giulietta fuori produzione a fine 2020

Alfa Romeo Giulietta fuori produzione a fine 2020

La berlina compatta va in pensione. Sarà sostituita dal crossover Tonale

Il 2020 sarà l'ultimo anno per Alfa Romeo Giulietta. Non è prevista una hatchback sostitutiva: la casa del Biscione si focalizzerà, infatti, sul segmento SUV con la futura Tonale
Alfa Romeo Giulietta fuori produzione a fine 2020

L’Head of Product Marketing di Alfa Romeo Fabio Migliavacca, dopo aver confermato che non ci sarà una versione GTA della Stelvio, ha rivelato al mensile britannico Autocar in un’intervista che la Giulietta uscirà ufficialmente di produzione entro la fine del 2020.

“Giulietta andrà in pensione alla fine di quest’anno. Il trend, ormai, è quello di avere SUV piuttosto che berline compatte all’interno del segmento C. La Giulietta sarà quindi sostituita dal SUV compatto Tonale” – ha dichiarato Migliavacca – “Per quanto riguarda la dinamica di guida rispetto a una hatchback, il baricentro alto non sarà comunque un punto debole di Tonale.”

Alfa Romeo Giulietta: i numeri

Entrata in produzione nel 2010 nello stabilimento di Piedimonte San Germano, in provincia di Frosinone, la Giulietta è una hatchback compatta rivale diretta di auto come Volkswagen Golf, Ford Focus, Renault Megane e Peugeot 308. Disponibile in numerose versioni benzina (tra cui la più “pepata” Quadrifoglio Verde dotata del 1750 TBI da 240 CV) e diesel, abbinabili a un cambio manuale o automatico entrambi a 6 rapporti, la Giulietta ebbe il picco di vendite l’anno successivo: nel 2011, infatti, furono 78.911 le auto consegnate in Europa. Nel 2019, invece, ne sono state vendute soltanto 15.690, un numero esiguo sopratutto in relazione alla sua concorrente più agguerrita, la Volkswagen Golf, di cui sono state consegnate ben 410.779 unità.

Il nuovo SUV Tonale

Alfa Romeo Tonale concept

Il futuro SUV compatto del Biscione è stato presentato in versione concept nel 2019, mostrando fin da subito il suo carattere sportivo, con linee muscolose e un frontale aggressivo. La versione definitiva, che sarà, peraltro, la prima vettura Alfa Romeo dotata di motore ibrido plug-in, dovrebbe entrare in produzione nella prima metà del 2021. Il propulsore (che verrà adottato con buona probabilità anche su Jeep Renegade e Jeep Compass in versione 4xe) sarà un 1.3 4 cilindri turbo benzina abbinato a un’unità elettrica e sarà disponibili in due versioni con potenze complessive di 190 CV e 240 CV

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Alfa Romeo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati