Concessionari chiusi? Tesla ti consegna a domicilio l’auto nuova

Concessionari chiusi? Tesla ti consegna a domicilio l’auto nuova

Tesla resiste all'emergenza Coronavirus e alla chiusura delle concessionarie offrendo il servizio di consegna auto a domicilio Tesla Direct Drop

Concessionari chiusi? Tesla ti consegna a domicilio l’auto nuova

I dati del mercato auto di marzo con quel clamoroso -85% di auto vendute li abbiamo visti tutti. Sono i riflessi di una rigida quarantena imposta per combattere l’emergenza Coronavirus che sta cambiando la vita di ognuno di noi. Così chi prima guardava al web con diffidenza si appresta a far uso di acquisti e servizi online per necessità e anche le concessionarie di auto, chiuse per Decreto Legge, trovano soluzioni digitali come concessionarie online e servizi dedicati al cliente sfruttando la tecnologia. Tesla ci ha abituato a primeggiare tra i primi Brand al mondo per spirito di iniziativa e inventiva e anche in questo periodo di pandemia Covid-19 tira fuori l’asso dalla manica. Si tratta del servizio Tesla Direct Drop ovvero la consegna di nuove Tesla a domicilio.

Direttamente a casa tua

Il servizio Direct Drop era già in utilizzo per il mercato degli Stati Uniti ma solo in via di sperimentazione. Ovviamente la situazione mondiale dettata dal Coronavirus ha fatto sì che diventasse la consegna a domicilio di tutte le auto già immatricolate presso gli store Tesla non potessero essere ritirate fisicamente dai clienti. Così è Tesla che in via completamente gratuita consegna, anche in Italia, le auto acquistate e pagate anticipatamente anche senza targa che sarà spedita successivamente.

Istruzioni per l’uso

Il servizio Direct Drop di Tesla è completamente online e richiede il pagamento anticipato dell’auto e la firma di tutte le carte (anche con firma elettronica) per le pratiche burocratiche, immatricolazione inclusa. Il secondo passaggio è quello di concordare un luogo dove portare fisicamente l’auto per il ritiro dove sarà possibile visionarla, per un controllo totale, e firmare le ultime carte dell’avvenuta consegna. All’interno dell’auto il cliente troverà sul display centrale, nel menù di “intrattenimento”, la sezione dedicata “Tesla Tutorials” per scoprire tutti i segreti della propria auto e come poterla gestire comodamente tramite l’App per smartphone dedicata di Tesla. E se avete il cellulare scarico? Non preoccupatevi: in dotazione troverete due schede che sostituiscono la chiave fisica dell’auto. Successivamente il proprietario verrà contattato direttamente dal servizio clienti di Tesla per avere un feedback sull’esperienza e chiarire qualsiasi eventuale dubbio. Così Tesla rivoluziona ancora una volta il mercato dell’auto evolvendo il concetto di concessionario in un vero e proprio centro di servizi dedicati al cliente, sempre più abituato alla consegna a domicilio…anche dell’auto!

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati