Ford Escort Mk1: bolide retrò da 375 CV in azione [VIDEO]

Opportunamente alleggerita, pesa 750 kg

Una Ford Escort Mk1 modificata fa sognare gli appassionati unendo la tradizione delle sue forme con la potente modernità di tecnica e meccanica racing.
Ford Escort Mk1: bolide retrò da 375 CV in azione [VIDEO]

Una Ford Escort Mk1, prima serie dell’iconica vettura dell’Ovale Blu lanciata a fine anni ’60, dopo le opportune modifiche che l’hanno trasformata in una potente e grintosa vettura da corsa, offre spettacolo e adrenalina in questo video che la riprende durante l’esibizione al St. Goueno Hillclimb in Francia.

Pesa 750 kg, ha un motore da 375 CV

In realtà dell’originale Escort Mk1 questa Ford ha ben poco, dato che monta un telaio tutto nuovo con carrozzeria in vetroresina, messa a punto da SHP Engineering, che permette alla vettura di contenere il peso complessivo ad appena 750 chilogrammi. Alla leggerezza questa Ford Escort elaborata affianca tanta potenza grazie al motore Millington quattro cilindri ad aspirazione naturale da 2.8 litri che sviluppa circa 375 CV.

Moderne dotazioni racing

Mescolando il fascino storico di una grande classica dell’automobilismo degli scorsi decenni con la meccanica e la tecnologia racing moderna, questa Ford Escort Mk1 è in grado di suscitare forti emozioni in tanti appassionati. Al motore 2.8 aspirato, il tuning di questa Escort abbina anche il sistema di scarico Simpson Racing, la trazione posteriore, il cambio Tractive a 6 marce con paddle al volante, l’impianto frenante AP, le sospensioni regolabili a 4 vie Ohlins, i pneumatici Avon e molto altro per un risultato finale sorprendente.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati