Bentley Mulliner Bacalar: presentate 6 possibili configurazioni della fuoriserie inglese [FOTO]

Il Design Team di Bentley ci dà un assaggio delle possibilità di personalizzazione della Bacalar

La Bentley Mulliner Bacalar è una barchetta prodotta in soli 12 esemplari, già tutti assegnati. Il reparto design della casa inglese ha pubblicato sei possibili configurazioni della due posti esclusiva.

Che la Bacalar fosse un’auto per pochi eletti già si sapeva. La due posti esclusiva di Mulliner, reparto ultra lusso di Bentley, sarà prodotta in sole 12 unità (già tutte assegnate) e venduta a circa 2 milioni di euro. Oltre al prezzo, anche le specifiche sono da capogiro: motore W12 6.0 biturbo capace di sviluppare la bellezza di 659 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima.

In attesa di vederla su strada, il reparto desing della Casa inglese ha presentato alcuni rendering che anticipano alcune possibili configurazioni, chiamate Randwick, Clerkenwell, Menlo, Fulton, Greenwich e Brickell, ognuna con caratteri unici e distintivi ed ispirate a città e quartieri britannici, americani ed australiani. Gli esterni della vettura, prodotta artigianalmente, saranno verniciati utilizzando un nuovo tipo di pigmento metallico, ottenuto utilizzando ceneri derivate dal riso e lavorato in modo da conferire maggior presenza ed esaltarne le forme. Le combinazioni di colore richiedibili, inoltre, sono pressoché infinite. Bentley ha anche lanciato tramite il proprio canale Twitter la competizione “Design Your Own Bacalar”, dove è possibile scaricare un template dell’auto da poter personalizzare a piacimento. I vincitori potranno vedere le loro creazioni in evidenza sul sito ufficiale.

Maria Mulder, Head del reparto Color and Trim di Bentley, ha dichiarato “Tutte e sei le configurazioni da noi realizzate hanno una propria personalità e uno scopo, ma condividono il fatto che soltanto un’auto come Bacalar può raggiungere un tale livello di personalizzazione e attenzione al dettaglio. La Bacalar dà al cliente l’opportunità di poter avere un’auto che rispecchia esattamente il suo stile personale.”

Randwick

La configurazione Randwick è quella ufficiale utilizzata da Bentley alla presentazione della Bacalar ed è ispirata ai raggi del sole che bagnano l’omonimo sobborgo a Sydney, in Australia.

Gli esterni sono caratterizzati dalla luminosa tinta Yellow Flame con elementi nero lucido a contrasto, motivo che ritroviamo anche negli interni, rivestiti di pelle Beluga e Tweed grigio con elementi gialli e materiali di pregio sulla plancia come Open Pore Riverwood, una rara tipologia di legno proveniente dalle zone paludose dell’Anglia orientale vecchio fino a 5000 anni!

Clerkenwell

Il nome è riferito al quartiere londinese di Clerkenwell, che ospita alcune delle opere architettoniche più antiche della città. L’auto è ispirata al vecchio circuito di Brooklands, nel Surrey ed è caratterizzata da uno stile moderno accentuato dall’heritage racing britannico, con un piacevole contrasto di tinte color verde scuro “Moss” e marrone, utilizzato per gli interni.

Brickell

Dedicata al distretto finanziario di Miami, famoso per gli altissimi edifici, gli appartamenti di lusso, le gallerie d’arte e le numerose boutique. Per la carrozzeria viene utilizzata una nuova tinta concept denominata Atom Silver su cui spiccano particolari color rosso acceso. Gli interni sono rivestiti di pelle Brunel e tessuto Tweed grigio, che aggiunge “un tocco di classe e sofisticatezza”, in abbinamento ad elementi in Open Pore Riverwood.

Menlo

Il nome deriva dal Menlo Park, situato a Palo Alto, in California, nel cuore della Silicon Valley, patria di grandi imprenditori e delle più famose società del mondo tech. Il colore scelto per l’esterno è un blu elettrico denominato Cobalt, attraversato da particolari gialli “Cyber Yellow”. GLi interni, invece, sono interamente rivestiti da Alcantara color antracite con alcuni elementi in Piano Black.

Fulton

Allestimento dedicato al distretto Fulton River di Chicago, in Illinois. La carrozzeria è dominata dalla tinta Lacquer Red color rosso acceso, mentre all’interno troviamo un rivestimento in Riverwood abbinato a una pelle Beluga traforata con alcuni inserti in Alcantara e particolari neri lucidi.

Greenwich

Questa configurazione è ispirata al tailor made inglese e al quartiere di Greenwich, a Londra, e risulta esteticamente la più sobria tra le sei proposte. La tinta grigia della carrozzeria rappresenta il concetto di “classico, ma in evoluzione”, mentre all’interno troviamo tessuto Tweed color grigio, pelle e legno Riverwood.

 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati