Dacia Spring: i primi rendering del B-SUV elettrico, ma con marchio Renault [VIDEO]

Un'idea di citycar con quattro posti

Un quadro riassuntivo dedicato alla showcar elettrica del marchio romeno legato al Gruppo Renault

Dacia Spring prefigura una proposta di mobilità elettrica. Una futura citycar 100% elettrica accessibile, secondo le indicazioni. Vi mostriamo oggi i primi rendering del web, comparsi però con il marchio Renault per il resto del mondo. 

In Italia infatti arriverà con il marchio Dacia, mentre il altre parti del mondo si chiamerà Renault City K-ZE. Sfrutteranno entrambe la nuova piattaforma modulare per veicoli elettrici CMF-EV che avrebbe debuttato con il recente concept Renault Morphoz al salone di Ginevra digitale di quest’anno. Con ogni probabilità, l’auto sarebbe stata presentata all’ormai cancellato Salone di Parigi 2020, che si sarebbe dovuto tenere tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. Restiamo in attesa di future informazioni per una possibile diretta streaming.

Il modello

Un esemplare distinguibile già dalla caratterizzazione, osservando la tinta pastello Grigio chiaro e le nuance Orange Fluo opache. Una vettura compatta con componenti di rifinitura, elencando passaruota, modanature, barre del tetto che vivacizzano la visione complessiva, assieme a ski di protezione integrati ai paraurti anteriori e posteriori e un’ altezza libera dal suolo che appare accentuata.
Il prospetto di una futura citycar elettrica, come accennato, con un aspetto scolpito pensando ai SUV, ma con dimensioni contenute. Davanti, poi, spiccano gruppi ottici full LED su due livelli, valutando un fascio orizzontale nella zona superiore e più in basso, nel paraurti, altri elementi integrati. Mentre dietro spiccano sempre fari full LED che definiscono una doppia Y in senso orizzontale, in base a quanto percepito, anticipando uno sviluppo grafico futuro del marchio.
Un nuovo esempio legato al Gruppo Renault e a una visione di mobilità sostenibile e allo stesso tempo accessibile, dunque, in linea con i valori del marchio Dacia. Una citycar a quattro posti, con cinque porte, spinta interamente da energia elettrica e con un’abitabilità funzionale, secondo le indicazioni.
La versione di serie di Dacia Spring è prospettata nel 2021 con un’autonomia stimata di circa 200 km (WLTP), considerando un impiego della stessa tra ambito urbano ed extra-urbano.

Foto d’apertura: Dacia

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Dacia Duster GPL 2020 | Com’è & Come Va

    Dacia Duster GPL: la nostra prova su strada, impressioni di guida e consumi
    È stata l’auto straniera più venduta dell’anno 2019 e molto probabilmente sarà ai vertici anche nel 2020 lei è la