Fisker Ocean: anticipazione della versione Off-Road in programma per il 2021

Oltre 480 km di autonomia per superare le sfide dello sterrato

Fisker Ocean: anticipazione della versione Off-Road in programma per il 2021

Nonostante la pandemia da Coronavirus stia bloccando l’intero pianeta, continua ad andare avanti lo sviluppo della rivoluzionaria Fisker Ocean, con la società che sembra aver ideato una versione off-road sempre in programma per il 2021.

Fisker Ocean, zero emissioni per superare le sfida Off-Road

L’immagine ufficiale ha iniziato a rimbalzare un po’ ovunque sul web, con una variante completamente focalizzata sull’efficienza fuori dai terreni asfaltati. Potrebbe così diventare a tutti gli effetti l’auto elettrica meglio sviluppata per i terreni accidentati, arrivando molto probabilmente prima dell’acerrima rivale, Tesla.

Appare ben modificato rispetto alla versione normale, con pneumatici tassellati e specifici per la marcia off-road, con barre di protezione frontali e rinforzi sottoscocca per riparare il fondo dell’auto dalle botte che si possono ricevere sui terreni più selvaggi. Carreggiate allargate e sospensioni specifiche completano le modifiche meccaniche, rendendolo quasi un vero e proprio mezzo militare. Troviamo anche ruote di scorta e barre porta tutto nella parte superiore. Dalla vista posteriore non ci sono sostanziali modifiche, riprendendo fedelmente la linea della Ocean di serie, con i suoi fari Full-Led a sviluppo orizzontale.

Vi chiedereste a cosa possono servire le bandiere degli Stati Uniti sui lati, e la risposta arriva celere: “Il baricentro basso e l’ampia carreggiata offrono maggiore stabilità e rendono la Fisker Ocean un veicolo green e perfettamente sostenibile, che può essere utilizzato da organizzazioni internazionali, che hanno bisogno di distribuire veicoli di soccorso nelle aree rurali” chiariste lo stesso Henry Fisker, e continua “può inoltre essere considerato come mezzo militare, ad impatto zero, considerando gli enormi costi che il petrolio ha sulle spese militari“.

Entrerà in produzione entro fine 2021 con una batteria da 80 kWh e un’autonomia promessa di oltre 480 km, sfidando direttamente le più conosciute Tesla Model X, Mercedes EQC e Jaguar I-Pace.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    TOP 5 city car elettriche: le migliori del 2020 [VIDEO]

    Migliori auto elettriche di segmento A e B 2020: focus su motore, batteria, autonomia, ricarica e prezzo
    Il mercato dell’auto italiano è sempre più orientato verso l’elettrificazione: grazie ad ecobonus e incentivi regionali il risparmio sull’acquisto di