Suzuki Jimny da 200 CV con il turbo [VIDEO]

Il Jimny viene elaborato da un preparatore e raggiunge quota 200 CV con il turbo. È il "suzukino" più potente di sempre

È stata la World Urban Car 2019 e già nel primo mese del 2020 ha staccato il cartellino di “sold out” per tutto l’anno a venire. Il nuovo “suzukino” piace, e molto, nonostante venga centellinato nella produzione per non superare la soglia imposta dall’Unione Europea riguardo alle emissioni di CO2 e pagare una pesantissima multa.

Way of Life!

Chi è riuscito a comprare la nuova Suzuki Jimny e ne fa un uso prettamente fuoristradistico ha potuto attingere alle numerose personalizzazioni dedicate al modello direttamente dalla lista optional di Suzuki che ne cambia comfort e design. C’è, però, chi ha fatto di più e ha messo mano non solo all’estetica del fuoristrada compatto ma anche a quello che per molti è il tallone di Achille del mitico Jimny: la potenza limitata del motore.

Un piccolo Classe G

Più vitamine per il 1.5 litri benzina da 102 CV della versione di serie. Questa è la ricetta del preparatore Autoplus Sportzentrium delle Filippine che ha portato anche modifiche estetiche al nuovo Jimny. La livrea dedicata è color bianco perla con dettagli rossi, vengono aggiunti cerchi di lega bruniti, un kit per l’impianto frenante maggiorato dell’AP Racing e il doppio terminale di scarico laterale che fa molto Classe G AMG in versione “mignon”.

Turbo da 200 CV

Al 1.5 benzina aspirato è stato aggiunto un turbo costruito appositamente per il modello dalla F-Performance che ha sede negli Emirati Arabi. Il proprietario dell’officina filippina, Mr. Gono, si è dato molto da fare per installare il turbo aggiungendo un nuovo intercooler, nuovi iniettori, nuova pompa della benzina e una centralina dedicata presa in prestito da una Lamborghini (non viene specificato il modello) raggiungendo la potenza massima di 200 CV al banco. Anche all’interno del Suzuki Jimy Turbo vengono apportate alcune modifiche come i sedili sportivi della Recaro, molto contenitivi con i fianchetti pronunciati, e il manometro sul cruscotto dedicato alla pressione del turbo. Questo Suzuki Jimny in versione sportiva ha richiesto un assetto più basso per scaricare a terra la cavalleria praticamente raddoppiata. La scelta è ricaduta sul kit coilovers della RS-R statunitense per ribassare e irrigidire al massimo le sospensioni. La Suzuki Jimny con il turbo è più di un esercizio di stile visto che è la Jimny più potente mai prodotta  fino ad oggi…guardare per credere con il nostro VIDEO!

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati