Fiat Strada 2020: debutta il nuovo pick-up compatto [FOTO]

Il pick-up compatto si rinnova completamente. Nuova piattaforma MPP e nuovi motori disponibili tutti con il cambio manuale a 5 marce

Quando si pensa ad un pick-up lo si immagina come un imponente mezzo da lavoro dalle dimensioni smisurate. Ebbene, a differenziarsi da questo stereotipo ci pensa la nuova generazione di Fiat Strada 2020: il “baby pick-up” nato in Brasile per il mercato del Sud America che, dopo alcuni render, si mostra nelle foto ufficiali del debutto su strada.

Non arriverà in Italia

Il nuovo Fiat Strada ha un look che piacerebbe anche in Italia che riprende quello del fratello più grande Fiat Toro ma non sarà commercializzato in Italia a causa delle diverse regole di omologazione, in termini di emissioni e sicurezza, assai più rigide in Europa.

Evoluzione stilistica

Per Fiat Strada c’è stata una parentesi italiana nel 2012 – 2014 quando il pick-up compatto aveva come pianale ancora quello della Fiat Palio e il suo look ricordava il frontale della Fiat Grande Punto. Nel Sud America, invece, questo modello è molto diffuso con una carriera ormai di 25 anni alle spalle. È leggero e compatto e il nuovo stile, con la grande scritta FIAT sulla mascherina frontale e fari a LED allungati, le donano un look molto moderno e atletico. Due i tipi di carrozzeria disponibili: 2 porte a cabina singola o 4 porte a doppia cabina mentre la capacità di carico è di 750 kg.

Novità anche in abitacolo

Anche gli interni del nuovo Fiat Strada 2020 hanno ricevuto un bel upgrade tecnologico con uno schermo da 7 pollici touch-screen che integra il navigatore e racchiude il sistema di infotainment del pick-up compatibile con Apple CarPlay e Andorid Auto e che supporta una retrocamera. Il volante ha una corona tagliata nella zona inferiore e dall’impugnatura corposa ed è multifunzione con dei tasti integrati per gestire senza distrarsi il computer di bordo con schermo digitale e infotainment. Ci sono i comandi fisici per il climatizzatore manuale, presa da 12 volt, una USB e una AUX tutte situate davanti alla leva del cambio manuale.

I motori al lancio

La piattaforma utilizzata per il nuovo Fiat Strada è denominata MPP, la stessa utilizzata per il pick-up Toro. I motori disponibili al lancio vedono come cuore di gamma il super collaudato 1.4 Fire da 88 CV mentre al top di gamma c’è il più moderno 1.3 Firefly da 109 CV. La trasmissione è per tutte le versioni con cambio manuale a 5 marce aspettando l’uscita del 1.0 turbo che sarà gestito dal cambio automatico CVT.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati