Mercedes-AMG GT Silver Echo: così viene immaginata la nuova barchetta di Stoccarda [RENDERING]

Mercedes-AMG GT Silver Echo: così viene immaginata la nuova barchetta di Stoccarda [RENDERING]

Sarebbe basata sull’attuale AMG GT R, portata a 600 CV

Mercedes-AMG GT Silver Echo: così viene immaginata la nuova barchetta di Stoccarda [RENDERING]

Dopo un’estenuante battaglia contro la malattia, la leggenda delle corse, Sir Stirling Moss è deceduto qualche giorno fa, all’età di 91 anni. Da sempre considerato uno dei più grandi piloti di Formula 1 di tutta la storia che però, non è mai riuscito a vincere nemmeno un campionato. Nel suo albo d’oro può però vantare una prestigiosissima Mille Miglia del 1955, portando al traguardo una Mercedes-Benz 300 SLR.

Mercedes-AMG GT Silver Echo, nuova vita per la SLR

Tra i più recenti tributi alla leggenda, troviamo una SL 417 Mille Miglia Edition e la famosissima Mercedes-McLaren SLR Stirling Moss, di cui furono costruiti solamente 75 esemplari. Come la sua vettura del tempo, anche la SLR Stirling Moss è priva di tetto, in puro stile Speedster o Barchetta, oltre che essere priva del parabrezza. Per intenderci, sullo stile della moderna Ferrari Monza SP1 e SP2, oppure l’inglese McLaren Elva. Questa prestigiosa auto è andata in produzione oltre 10 anni fa, nel 2009 e da allora nessun’altra versione è più stata sviluppata mantenendo quello stile.

Oggi però vi mostriamo un particolarissimo rendering preso dal Web che ne immagina una versione più moderna e al passo coi tempi, ripercorrendo le orme della leggenda di Stirling Moss. E’ stata chiamata Mercedes-AMG GT Silver Echo. Costas Phouphoullides, il suo realizzatore, afferma:” La Silver Echo è un omaggio al defunto Sir Stirling Moss e alla 300SLR che vinse la Mille Miglia del 1955. Proprio come la SLR Stirling Moss del 2009 si basava sull’allora supercar al vertice della gamma, la SLR, ad oggi ho scelto di sfruttare la meccanica dell’AMG GT R”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati