Subaru BRZ e Toyota GT86: stop produzione, ma nel 2021…

Subaru BRZ e Toyota GT86: stop produzione, ma nel 2021…

Subaru BRZ e Toyota GT86: nuova generazione in arrivo

Subaru BRZ e Toyota GT86: stop produzione, ma nel 2021…

Ora è davvero ufficiale, le coupé sportive Subaru BRZ e Toyota GT86 non sono più in produzione. Le due compatte racing addicted che tanto si erano fatte apprezzare per il prezzo accessibile e la guida divertente, escono definitivamente di scena. La causa? La produzione bloccata causa Coronavirus, le nuove norme anti-inquinamento e l’arrivo nel 2021 di una nuova generazione per entrambe. Quindi non ci sono solo cattive notizie, anzi!

La BRZ e la GT86 esordirono nel 2012 come figlie diverse di un progetto comune da parte delle due case costruttrici giapponesi che aveva l’unico fine di dar vita a due vetture pepate in grado di regalare un sano piacere di guida grazie all’utilizzo della trazione posteriore.

Stando alle ultime indiscrezioni, la nuova BRZ come la nuova GT86 dovrebbero accogliere il nuovo motore quattro cilindri boxer 2.4 cc e lasciare il vecchio 2.0 con un ulteriore incremento di potenza, da 200 a 250 CV. Inoltre la Toyota GT86 potrebbe anche cambiare nome diventando Toyota GR86, un nome che vuole sottolineare il legame con il team sportivo, del marchio giapponese, Gazoo Racing.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati