Coronavirus: tutte le proroghe per il mondo auto

Coronavirus: tutte le proroghe per il mondo auto

Patenti, revisioni, fogli rosa, esami di guida e multe

Il decreto Cura Italia ha prorogato numerose scadenze legate alle nostre auto: ecco cosa avviene a patente, bollo, revisione, foglio rosa, esami di guida e multe, durante questa emergenza sanitaria legata al Coronavirus
Coronavirus: tutte le proroghe per il mondo auto

Il lockdown per il Coronavirus non consente di rispettare alcune scadenze legate alle nostre auto, per via dell’impossibilità di uscire di casa e della chiusura di molti uffici. Il Governo, nelle scorse settimane, ha varato il Decreto Cura Italia per aiutare gli italiani, in questo periodo di crisi, e anche le Regioni hanno adottato alcuni provvedimenti. Tra le varie misure ci sono anche numerose proroghe per quanto riguarda il mondo dell’auto: vediamo quali.

Patenti, bollo e revisioni

Chi ha in scadenza la propria patente dopo il 31 gennaio 2020 ha una proroga fino al 31 agosto 2020, non rischiando così sanzioni se venisse fermato con il documento scaduto. L’auto potrà andare in revisione fino al 31 ottobre 2020, per chi deve farla entro il 31 luglio, lo stesso provvedimento vale anche per chi doveva ripeterla, purché eliminando le irregolarità riscontrate al controllo precedente.

Il rinvio della scadenza vale anche per il bollo: proroga fino al 30 giugno 2020 per il pagamento del bollo in scadenza a marzo, aprile o maggio in Piemonte, Lombardia, Lazio, Marche, Emilia Romagna, Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Umbria e Campania, mentre in Liguria e Abruzzo è stata prorogata la scadenza al 31 luglio. Per ora nessuna proroga nelle altre regioni.

Assicurazione RCA

Per quanto riguarda le RC Auto, il decreto Cura Italia del Governo ha prolungato fino ad un mese il periodo tra la scadenza dell’assicurazione e la sottoscrizione della nuova polizza (prima era 15 giorni), allungandone così la copertura assicurativa. Questo provvedimento è valido fino al 31 luglio 2020.

Per chi deve fare la patente

In questo periodo sono sospesi anche gli esami per conseguire la patente, oltre alle lezioni nelle scuole guida, così è stata prorogata la validità di certificati medici, fogli rosa ed esami.

I certificati medici in scadenza tra il 31 gennaio ed il 15 aprile avranno validità fino al 15 giugno, mentre il foglio rosa in scadenza tra il 1° febbraio ed il 30 aprile varranno fino al 30 giugno. Infine, gli esami di teoria, oltre i 6 mesi di presentazione dalla domanda, potranno essere sostenuti sino al 30 giugno.

Cosa accade alle multe

Se avete la necessità di pagare alcune sanzioni da Codice della strada e usufruire, al contempo, della riduzione del 30% sull’importo dovuto si potrà pagare entro 30 giorni dall’avvenuta notifica, rispetto ai classici cinque giorni.

Dal 10 marzo al 3 aprile sono state sospese le scadenze di 60 giorni per il pagamento delle multe e di 30 giorni per la presentazione del ricorso al Giudice di Pace. I termini hanno ripreso a decorrere dal 4 aprile.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati