McLaren Elva fotografata sotto la pioggia. Qui tutte le caratteristiche [VIDEO]

Elva avrà un V8 4.0 litri da 815 CV e sarà prodotta in 399 esemplari. Prezzo? 1,7 milioni di euro

La nuovissima supercar McLaren Elva, è stata fotografata sotto la pioggia mentre mentre veniva scaricata da un camion per essere messa in bella mostra in uno showroom McLaren nella capitale giapponese di Tokyo.

Istant Classic

La McLaren Elva è la nuova supercar roadster della gamma Ultimate Series recentemente presentata dal costruttore inglese che richiama nel design le sportive da competizione del passato. Infatti adotta un design dal gusto classico per dar forma a una “scoperta” due posti dall’aspetto estremamente grintoso e aggressivo, ma allo stesso tempo elegante e raffinato.

Serie limitata a 399 unità

Priva di parabrezza, particolarmente leggera e con un aerodinamica ottimizzata per performance di alto livello, la McLaren Elva è una vettura stradale che in pochi facoltosi potranno avere. Parliamo infatti di una supercar che McLaren produrrà in serie limitata di soli 399 esemplari.

Peso contenuto e motore V8 biturbo da 815 CV e 800 Nm

Così McLaren lancia la sfida ad un altro recente gioiello come la Ferrari Monza SP2, con la sua McLaren Elva che sfrutta una struttura leggera e allo stesso tempo rigida grazie al telaio in fibra di carbonio, materiale utilizzato per quasi tutta la carrozzeria. Leggerezza, alla quale contribuisce anche l’impianto di scarico in titanio costruito con un’innovativa tecnica, che viene esaltata dalla spinta del potente motore V8 biturbo 4.0 litri (variante aggiornata del propulsore montato sulla McLaren Senna) che eroga 815 CV e 800 Nm di coppia massima.

Trazione posteriore e deflettore mobile

Al propulsore V8 la McLaren Elva affiancata il cambio automatico a 7 rapporti e la trazione posteriore. Le prestazioni sono di primissimo livello: accelerazione 0-100 km/h in meno di 3 secondi e 0-200 km/h in 6,7 secondi. Non è stata comunicata per il momento la velocità massima raggiungibile. Alle performance della Elva contribuisce l’aerodinamica studiata nel dettaglio (che viene spiegata in VIDEO da Dan Parry-Williams, Engineering Design Director), con soluzioni mobili come il deflettore che si alza o si abbassa a seconda dell’andatura. La McLaren Elva è dotata anche di sospensioni adattive, servosterzo elettroidraulico e impianto frenante rinforzato con dischi in carboceramica.

Interni minimali e personalizzazioni disponibili

Realizzata con materiali interni resistenti all’acqua, la McLaren Elva propone un abitacolo non particolarmente sfarzoso, con un’impronta stilistica minimal e una plancia dominata centralmente dal display touch, a sviluppo verticale, dell’impianto d’infotainment.

Il prezzo della Mclaren Elva

La nuova roadster del marchio britannico ha un prezzo di listino di 1,7 milioni di euro che può facilmente vedere aumentare qualora il cliente decida di personalizzare la propria Elva con le numerose opzioni proposte da McLaren. Quest’ultime consentono di scegliere il colore della carrozzeria, il design dei cerchi forgiati, le finiture esterne, i rivestimenti dei sedili, l’infotainment e tanto altro ancora.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati