Ford Mustang Cobra Jet: un prototipo elettrico da oltre 1.400 CV [VIDEO]

Ford Mustang Cobra Jet: un prototipo elettrico da oltre 1.400 CV [VIDEO]

La muscle car a zero emissioni sarà la regina delle drag race?

Ford Mustang Cobra Jet: un prototipo elettrico da oltre 1.400 CV [VIDEO]

Presentata nel 2018, l’esclusiva Mustang Cobra Jet, realizzata in soli 68 esemplari in onore del primo modello Cobra Jet del 1968, era già apparsa impressionante in quanto a estetica e prestazioni dichiarate: motore V8 da 5.2 litri sovralimentato, potenza superiore ai 700 CV e oltre 241 km/h di velocità massima

Una belva da drag race: caratteristiche e prestazioni


Questa volta Ford Performance, divisione sportiva dell’Ovale blu, in collaborazione con altri brand come MLe Racecars e Watson Engineering, svela in un breve teaser un prototipo che nasconde sotto il lungo cofano un powertrain completamente elettrico. I valori sono da capogiro: 1.420 CV di potenza e ben 1.491 Nm di coppia massima disponibili istantaneamente. Una vera e propria belva da drag race capace di bruciare il quarto di miglio (circa 400 metri) in 8 secondi scarsi e superare i 274 km/h.
Il direttore generale di Ford Performance Motorsports, Mark Rushbrook, ha dichiarato “Nel progetto Cobra Jet 1400 abbiamo visto un’opportunità per cominciare a sviluppare powertrain elettrici sfruttando la nostra esperienza sulle auto da corsa, con benchmark molto elevati che volevamo eguagliare e raggiungere. È stato fantastico lavorare a un progetto del genere con il nostro team e ci auguriamo sia il primo di una lunga serie.”

Presentazione ufficiale


Sebbene Ford non abbia fornito altre informazioni sul mostruoso propulsore a zero emissioni, né sulle batterie necessarie per alimentarlo, sappiamo che la Mustang Cobra Jet 1400 apparirà al pubblico entro la fine di quest’anno e lo farà, ovviamente, in un evento drag race dove mostrerà le sue doti di accelerazione.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati