Porsche 411: la fantasiosa e inedita idea di supercar ispirata alla 911 [RENDER]

Esaltazione di lusso e aerodinamica

La Porsche 911 è una delle rappresentati più iconiche e popolari dell’auto sportiva per eccellenza.

Nonostante il significativo spostamento della produzione automobilistica verso l’elettrificazione, la sua esistenza in versione “dura e pura” come la conosciamo non è certo sul viale del tramonto.

Supercar del futuro

Proprio con la sportiva di Zuffenhausen in mente, i designer Hussain Almossawi e Marin Myftiu hanno realizzato un progetto grafico, illustrato da una serie di render (visibili nella gallery), che dà forma ad un ipotetica nuova auto sportiva ispirata dalla Porsche 911.

Porsche 411, look guidato dall’aerodinamica

Chiamata Porsche 411, il veicolo propone alcuni spunti stilistici dal passato, in particolare dai veicoli anni ’50 e ’60. Nella parte anteriore si notano i fari posizionati verticalmente con quattro elementi integrati ordinatamente nei passaruota. L’aerodinamica svolge un ruolo chiave nella progettazione di quest’auto, aspetto evidente guardando le due grandi aperture sul muso che canalizzano il flusso dell’aria che arriva frontalmente durante la marcia.

Fanali LED “a specchio”

Lo stesso vale anche per il posteriore della Porsche 411, caratterizzato da un alettone regolabile e da un diffusore particolare che solleva verso l’alto la coda dell’auto. I fanali sono invece configurati attraverso una striscia con effetto a specchio che fa sembrare che i LED si estendano all’interno dell’auto, una soluzione simile a quella adottata dalla Lexus LC500.

Interni eleganti con volante in oro bianco e rosa

Le immagini degli interni della Porsche 411 ci mostrano un abitacolo elegante, tecnologico e con linee fluide e lineare come gli esterni. In particolare si notano i sedili anteriori che si fondono l’uno con l’altro, mentre di fronte al guidatore troviamo un volante sportivo a due razze in oro bianco e rosa con indicatori ben integrati nel cruscotto.

Motore elettrico e guida autonoma per sfrecciare oltre i 400 km/h

Per la loro creatura i due designer hanno immaginato un propulsore completamente elettrico ed un avanzato sistema di guida automatica che consenta alla Porsche 411 di procedere da sola in tutta in sicurezza e di raggiungere una velocità massima superiore ai 400 km/h.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati