Nuovo ponte di Genova, oggi il varo dell’ultima campata: l’opera si è illuminata col tricolore

Nuovo ponte di Genova, oggi il varo dell’ultima campata: l’opera si è illuminata col tricolore

Il viadotto sarà inaugurato a luglio

Nuovo ponte di Genova, oggi il varo dell’ultima campata: l’opera si è illuminata col tricolore

Il nuovo ponte di Genova, quello che si erge sopra il torrente Polvecera a prendere il posto del ponte Morandi crollato il 14 agosto 2018 che ha provocato 43 vittime, sta arrivando a compimento.

In queste ore infatti è in corso la posa in opera dell’ultima campata, gli ultimi 44 metri sollevati in quota che completano l’intera struttura della nuova opera disegnata dall’architetto Renzo Piano.

Il tricolore italiano illumina il nuovo viadotto

Mentre questa mattina è in atto il varo dell’ultima campata, la diciannovesima, del nuovo ponte di Genova che avverrà alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, la nuova opera ha già mandato un forte segnale simbolico in questo momento complicato per l’Italia. Ieri le diciotto pile del nuovo ponte sono state illuminate con il tricolore, con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che ha twittato: “L’Italia s’è desta, benvenuto ponte di Genova”.

Cantiere operativo anche durante il lockdown

Il completamento dell’opera è stato possibile grazie al costante lavoro di un cantiere che non si è mai fermato, neanche per coronavirus, ad eccezione di un breve stop di alcune ore in seguito al primo caso di positività tra le persone che vi lavorano, che sono circa 300 al giorno.

Il segnale della “ri-unione” ritrovata

Nel momento in cui la diciannovesima campata verrà incastrata tra le pile, completando di fatto l’intera struttura in acciaio, la sirena del cantiere suonerà “avvisando” le navi in porto e in rada che le parti est e ovest della città di Genova sono finalmente riunite. In quel momento anche le sirene della navi risponderanno per salutare il nuovo ponte.

Aspetto il nome del ponte, a luglio l’inaugurazione

In attesa di scoprire quale sarà il nome del nuovo ponte, per il quale il Comune ha indetto un concorso di idee tra i genovesi che hanno risposto con tantissime proposte, il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del ponte, Marco Bucci, ha annunciato che la nuova opera sarà inaugurata a luglio, quando sarà dunque pronta a essere resa percorribile: “L’inaugurazione definitiva del nuovo ponte di Genova avverrà nel mese di luglio. Non vediamo l’ora”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati