Coronavirus, Mahindra mette a disposizione diversi Goa Pik Up Plus per gli enti di soccorso in Italia e Spagna [FOTO]

Pick-up utili alle attività d'emergenza

Per offrire un servizio concreto a supporto dell’emergenza Covid-19, Mahindra ha avviato il progetto Mahindra Care, iniziativa pensata per assistere la comunità durante le emergenze, attraverso una serie di azioni a sostegno delle forze di soccorso impegnate a contrastare la diffusione del coronavirus.

Mahindra Care, che nasce come progetto permanente, si va ad affiancare ad una serie di misure già messe in atto dalla Casa automobilistica a beneficio dei propri clienti, come l’estensione della garanzia, l’operatività del service per l’emergenza e la proroga delle promozioni.

Robusto pick-up per le attività di soccorso

Nell’ambito dei questo progetto Mahindra Europe ha deciso di mettere a disposizione di diversi enti di soccorso operativi in Italia e Spagna diversi Goa Pik Up Plus del proprio parco veicoli. Il Mahindra Goa Pik Up Plus è un robusto e versatile pick-up, con un vano di carico che ha una portata utile massima di 1.195 kg, equipaggiato con il motore turbodiesel da 2.2 litri che sviluppa 140 CV di potenza e 330 Nm di coppia massima.

Mahindra Goa Pik Up Plus di supporto in Italia

Nei giorni scorsi sono stati consegnati i primi Mahindra Goa Pik Up Plus all’Associazione Nazionale Alpini sezione di Bergamo, che assieme a tanti volontari ha allestito l’ospedale da campo presso la Fiera di Bergamo per ospitare l’altissimo numero di malati positivi al virus. I mezzi sono in uso al Gruppo Intervento Medico Chirurgico guidato dal Direttore Logistico Generale Antonio Tonarelli e al Centro Operativo Sede Nazionale della Protezione Civile A.N.A. coordinato da Renato Ferraris. Il primo gruppo si occupa della logistica dei materiali da e per l’ospedale “Papa Giovanni XXIII”, mentre il secondo delle mense e di altri servizi. Allo stesso tempo altri veicoli commerciali Mahindra sono stati consegnati alla Protezione Civile sezione di Malnate, in provincia di Varese, e cambiando regione all’ospedale “INMI Lazzaro Spallanzani” di Roma. Il Dottor Franco Lufrani, Emergency Manager e responsabile del supporto reparto Emergenza Covid-19, ne ha previsto l’utilizzo per il trasporto di materiali e di persone.

Altri pick-up operativi anche in Spagna

In Spagna i Goa Pik Up Plus sono stati consegnati al Consiglio di Sicurezza dei Cittadini (Concejalía de Seguridad Ciudadana) del Comune di Griñón, nei pressi di Madrid, il quale attraverso la Protezione Civile e la Caritas garantisce la consegna di medicinali e generi alimentari alle persone in stato di necessità, e alla Protezione Civile del Comune di Parla, sempre vicino Madrid. Ulteriori veicoli, spiega Mahindra, sono ancora in corso di assegnazione anche in altre aree, sia in Italia che in Spagna.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati