Ford annuncia la riapertura dei propri stabilimenti dal 4 maggio

Ford annuncia la riapertura dei propri stabilimenti dal 4 maggio

Distanziamento sociale, ranghi ridotti e ripresa graduale per evadere gli ordini dei veicoli già venduti

Ford annuncia la riapertura dei propri stabilimenti dal 4 maggio

A partire dal 4 maggio Ford ha annunciato la riapertura della maggior parte degli stabilimenti produttivi europei. Una ripresa graduale, a ranghi ridotti, che coincide con la Fase 2 dopo più di un mese di stop produzione. Per tutelare la salute dei dipendenti, verranno adottati rigidi standard di sicurezza in materia di distanziamento sociale e rafforzati i protocolli a tutela della salute sul posto di lavoro. La priorità sarà data agli ordini di auto e veicoli commerciali già venduti dai concessionari per tornare a pieno regime nei mesi successivi.

Gli stabilimenti coinvolti

I piani di produzione tengono conto della disponibilità dei fornitori, delle restrizioni alla circolazione imposte dai Governi nazionali e della graduale riapertura dei concessionari Ford nei mercati principali, nonché della domanda dei clienti. Gli stabilimenti Ford europei interessati sono quelli di Saarlouis e Colonia in Germania, Valencia in Spagna e Craiova in Romania. L’impianto spagnolo di Valencia, dove si producono motori, riaprirà il 18 maggio, mentre non c’è ancora una data certa per gli stabilimenti di Dagenham e Bridgend, nel Regno Unito.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati