Porsche 911 Carrera S e 4S 2020: arriva il cambio manuale a 7 marce [FOTO]

Per la gioia dei puristi della guida

La nuova Porsche 911 Carrera S e 4S amplia gli optional con la possibilità di montare il cambio manuale a 7 marce, in alternativa a quello automatico doppia frizione PDK a 8 rapporti di serie, senza costi aggiuntivi nei principali mercati europei.

La trasmissione manuale è abbinata al pacchetto Sport Chrono che pone l’accento sulla guida sportiva, anche attraverso l’emozione del cambio non assistito. All’introduzione del cambio manuale sulle versioni S ed S4 si accompagnano nuove opzioni per la Porsche 911 Carrera, come ad esempio il sistema InnoDrive, già offerto per Panamera e Cayenne, e la nuova funzione Smartlift per l’asse anteriore.

Cambio manuale con pacchetto Sport Chrono

Incluso nel pacchetto Sport Chrono, il cambio manuale a 7 velocità introdotto per la 911 Carrera S e 4S prevede l’adozione del sistema Porsche Torque Vectoring (PTV) con ripartizione variabile della coppia per mezzo di frenata mirate sulle ruote posteriori e differenziale posteriore meccanico con bloccaggio asimmetrico. C’è anche il nuovo indicatore della temperatura degli pneumatici, abbinato all’indicatore della pressione delle stesse.

Cambiata fluida e ulteriori dotazioni sportive

Insieme alla trasmissione manuale, il pacchetto Sport Chrono offre anche una funzione automatica di sincronizzazione del cambio a scalare. Quando il conducente scala di marcia, questa funzione apre automaticamente l’acceleratore per un istante così da incrementare la velocità del motore e adeguarla alla velocità del cambio più elevata nella marcia inferiore, garantendo una scalata fluida ed evitando variazioni di carico.

Fanno parte del pacchetto anche altri elementi sportivi come: supporti del motore attivi, modalità PSM Sport, comando al volante per selezionare la modalità di guida (Normal, Sport, Sport Plus, Wet e Individual), cronometro e app Porsche Track Precision.

35 kg più leggera della versione PDK, 0-100 km/h in 4,2 secondi

Per quanto riguarda le prestazioni, la Porsche 911 Carrera S 2020 con cambio manuale, che ha un peso di 1.480 chilogrammi (35 kg in meno rispetto alla versione col cambio PDK), vanta un accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 308 km/h.

In optional anche InnoDrive, Smartlift e nuove personalizzazioni stilistiche

Nella lista dei nuovi optional disponibili per la Porsche 911 Carrera c’è il sistema InnoDrive che, nelle versioni con cambio PDK, estende le funzioni del cruise control attivo attraverso un’ottimizzazione predittiva della velocità di marcia con anticipazione fino a un massimo di tre chilometri. La funzione Smartlift, disponibile per tutte le versioni della 911, consente invece il sollevamento automatico della sezione anteriore dell’auto (40 mm circa) in corrispondenza dei tratti che vengono percorsi abitualmente.

La sportiva di Stoccarda beneficia anche di un nuovo pacchetto di allestimenti in pelle 930 introdotto con la 911 Turbo S e ora disponibile come optional per tutti i modelli 911 Carrera. I modelli coupé possono montare anche nuovi vetri leggeri e fono-isolanti che consentono di ridurre il peso di oltre 4 kg e di godere di un acustica migliorata. Il pacchetto Ambient Light Design permette di scegliere fra sette colori diversi per l’illuminazione dell’abitacolo. Alle personalizzazioni per gli esterni si aggiunge la nuova finitura in tinta Verde Pitone.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati