Hyundai: una flotta a disposizione della Croce Rossa Italiana

Hyundai: una flotta a disposizione della Croce Rossa Italiana

Citycar e SUV per operatori sanitari e volontari

Hyundai: una flotta a disposizione della Croce Rossa Italiana

Hyundai prosegue le sue iniziative per la lotta contro l’emergenza coronavirus. Il gruppo coreano ha deciso di supportare la Croce Rossa Italiana, consegnando una flotta di auto con “l’obiettivo di rafforzare i servizi di sostegno alla popolazione nelle regioni più colpite”. Saranno i SUV e le citycar della casa asiatica ad essere guidati dagli operatori sanitari e dai volontari.

Hyundai e la Croce Rossa Italiana

Quest’ultimi effettuano servizi essenziali, soprattutto per le persone più in difficoltà, con l’assistenza sanitaria domiciliare o la consegna di spesa, beni di prima necessità e medicinali a chi non ha la possibilità di recarsi direttamente al supermercato o in farmacia.

Inoltre, la Croce Rossa Italiana si sta impegnando, con supporto anche psicologico, a trasformare questo momento critico nel “Tempo della Gentilezza”, intensificando i servizi per le persone più fragili e vulnerabili.

Le iniziative Hyundai contro il coronavirus

Oltre a questa iniziativa, Hyundai aveva già destinato una flotta di veicoli per le richieste di mobilità di personale, collaborazione e volontari a supporto dell’Ospedale San Raffaele e Fatebenefratelli di Milano e l’Istituto di Cura Città di Pavia.

Per quanto riguarda, invece, i propri clienti e proprietari di auto, Hyundai ha deciso di estendere la garanzia in scadenza delle vetture fino al 31 maggio 2020. Cambiando anche momentaneamente il proprio logo, per promuovere il distanziamento sociale necessario per allontanare il virus.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati