Autostrada A1: terribile incidente, un tir  fuori controllo invade la corsia opposta [VIDEO]

Autostrada A1: terribile incidente, un tir fuori controllo invade la corsia opposta [VIDEO]

Fortunatamente non ci sono vittime e nemmeno feriti gravi

Autostrada A1: terribile incidente, un tir  fuori controllo invade la corsia opposta [VIDEO]

Nonostante il periodo di lockdown e la ridotta circolazione sulle strade e autostrade italiane, assistiamo comunque a terribili casi di incidenti e sciagure automobilistiche. Vi portiamo oggi un bruttissimo incidente avvenuto all’altezza di Reggio Emilia sull’Autostrada A1, nella giornata del 28 aprile 2020. Un trasportatore ha perso completamente il controllo del proprio tir, sfondando il Guard Rail e invadendo la carreggiata opposta. Fortunatamente non sopraggiungevano altre auto e non si son registrate vittime.

Tutto colpa di uno pneumatico

Reggio Emilia, Autostrada A1 al km 139 in direzione Nord. A seguito dello scoppio di uno pneumatico anteriore, un camionista ha completamente perso il controllo del proprio auto-articolato, sfondando le paratie di protezione ed invadendo la carreggiata opposta. Come se non bastasse, dopo aver scavalcato la barriera, il tir si è anche ribaltato, senza però colpire nessun altra auto nell’altro senso di circolazione.

Fortunatamente non sono state registrate vittime e nemmeno feriti gravi. Lo stesso camionista è uscito illeso dal suo mezzo, che però ha riportato danni pressoché irreparabili. Anche il carico è andato distrutto, senza però trasportare materiali infiammabili o sensibili, per fortuna.

Osservando bene il video, si vede chiaramente un’auto vicina al tir, prima che perdesse il controllo cambiando bruscamente la direzione. Quell’auto appartiene alla Polizia Stradale di Modena, fortunatamente non coinvolta nell’incidente, ma che ha subito contribuito a mettere in sicurezza l’area, chiamando tempestivamente i soccorsi sanitari.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati