Fiat Panda e 500: ecco il nuovo pacchetto D-Fence [VIDEO]

Fiat Panda e 500: ecco il nuovo pacchetto D-Fence [VIDEO]

C'è anche un nuovo finanziamento a 3 o 4 euro al giorno

Fiat Panda e 500: ecco il nuovo pacchetto D-Fence [VIDEO]

Come per molte altre azienda Automotive, anche per la nostrana Fiat ricomincia il lavoro in fabbrica ma oggi, 4 maggio 2020, Fiat ha presentato anche un nuovo pacchetto per Panda e 500, denominato D-Fence e dedicato all’igienizzazione dell’abitacolo. Ed anche un nuovo speciale finanziamento FCA Bank.

Il pacchetto D-Fence di Fiat

“D-Fence” è una parola di uso comune nello sport americano: i tifosi lo utilizzano negli impianti sportivi per incoraggiare la propria difesa, vista la pronuncia uguale a “Defense” (cioè difesa). Ed ora anche Fiat lo fa proprio, però, con un concetto diverso, visto che la D ha il significato di “Drive”, con questo nuovo pacchetto per Fiat 500 e Fiat Panda.

Questo allestimento è stato realizzato in collaborazione con Mopar ed è composto da tre dispositivi per aiutare l’igienizzazione dell’abitacolo. Il primo è il filtro abitacolo ad alta pressione e che aiuta a trattenere le impurità provenienti dall’esterno: blocca il particolato e il 100% degli allergeni, oltre a ridurre del 98% la formazione di muffe e batteri.

Il secondo è il dispositivo air purifer, per purificare l’aria dell’abitacolo, trattenendo le micro-particelle, mentre il terzo è una piccola lampada a raggi UV, che elimina fino al 99% i batteri presenti sulle superfici, aiutando ad igienizzare soprattutto volante, cambio e sedili.

Il nuovo finanziamento per Panda e 500

C’è anche, come dicevamo, un nuovo finanziamento proposto per queste due vetture, con incluso il pacchetto D-Fence nella rata. Esclusi i costi di gestione, la Fiat Panda viene proposta a 3 euro al giorno, mentre la 500 o la Panda Hybrid a 4 euro al giorno. Il finanziamento prevede, inoltre, l’anticipo zero e la prima rata posticipata al prossimo anno.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati