Lotus Elise Classic Heritage Editions: la mini supercar si mette il vestito da F1

Una edizione limitata a 100 esemplari numerati con livrea dedicata alle Formula 1 Lotus del passato

La Lotus Elise è ancora oggi un’auto sportiva “vecchia scuola” con la trazione posteriore e il motore centrale disposto dietro ai sedili. È leggerissima e con il cambio manuale diventa praticamente una mini supercar, accessibile economicamente, ed estremamente divertente da guidare. La Casa di Hethel ha presentato una nuova serie limitata per la Lotus Elise che si chiama Classic Heritage Editions. Si tratta di esemplari che celebrano la storia di Lotus nella Formula 1 con una livrea speciale dedicata.

Omaggio alle F1 del passato

La base è quella della Lotus Elise Sport 220 (motore 1.8 benzina da 220 CV per 914 kg di peso) ed è disponibile con quattro livree bicolore tutte attraversate da una striscia nella zona posteriore. La prima si ispira alla Type 72D del 1972 di Emerson Fittipaldi ed è di colore nera e oro, la seconda riprende i colori rosso e oro della Type 49B del 1968 di Graham Hill, la terza rende omaggio alla Type 81 del 1980 guidata da Nigel Mansell, Elio de Angelis e Mario Andretti con colori blu, rosso e argento mentre la quarta si rifà alla Type 18 del 1960 con i colori blu e bianco con cui Stirling Moss conquistò la prima pole position e vittoria al Gran Premio di Montecarlo della storia di Lotus nella Formula 1.

Gli interni minimali della Elise

Gli interni della Lotus Elise sono essenziali ma in questo caso vengono rivestiti finemente e coordinati con i colori della carrozzeria esterna. Gli optional inclusi, oltre alla dotazione di serie della 220 Sport, sono: impianto audio con radio DAB, climatizzatore, cruise control, cerchi di lega forgiati e impianto frenante con dischi scomponibili.

Uscita e prezzo

Sono solo 100 gli esemplari in serie limitata di Lotus Elise Classic Heritage Editions ed ognuno sarà numerato con una targhetta dedicata. Il prezzo della piccola Lotus celebrativa è per tutte le livree identico: 46.250 sterline pari a circa 53.000 euro ma, volendo, i clienti possono aggiungere altri optional come lo scarico in titanio, la batteria alleggerita e hard-top (il tetto rigido).

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati