Audi A3 2020: il lancio con la formazione digitale

Audi A3 2020: il lancio con la formazione digitale

L'auto arriverà nelle concessionarie nel corso del 2020

Audi A3 2020: il lancio con la formazione digitale

La nuova Audi A3 è uno dei modelli fondamentali della casa dei quattro anelli ed arriverà nelle concessionarie di tutto il mondo nel corso del 2020. Tuttavia, la pandemia coronavirus e le misure di contenimento messe in atto nei vari paesi ha reso quasi impossibile la formazione classica, così il marchio tedesco ha digitalizzato questo aspetto, che riguarda oltre 35.000 dipendenti.

“Mettiamo a frutto la pluriennale esperienza nell’utilizzo di strumenti digitali per la formazione degli specialisti nella vendita e nell’assistenza – le parole di Horst Hanschur, responsabile retail business Audi – La difficile congiuntura mondiale provocata dalla pandemia da Coronavirus ci ha spinti ad accelerare ulteriormente la transizione verso la digitalizzazione del training”.

La formazione digitale di Audi

Questa formazione digitale è in vari format, dal training online all’utilizzo della realtà aumentata e virtuale. Sono circa 400 i formatori specializzati nei settori del prodotto, delle vendite e dell’assistenza in oltre 90 paesi e, a loro volta, i formatori trasferiscono quanto appreso ai collaboratori presso le rispettive sedi di appartenenza.

La formazione denominata “Central Launch Experience” è riservata agli specialisti delle vendite e dell’assistenza Audi ed in corso già da alcune settimane grazie a corsi online e formati didattici innovativi dedicati, ad esempio, alle varianti di motore e trasmissione o ai sistemi di assistenza alla guida. Durante le videoconferenze, è possibile approfondire i temi specifici.

Questa digitalizzazione viene effettuata anche per il training tecnico, con video specifici e tutorial, per dare risposta alle tematiche di ciascun mercato. La formazione sui sistemi di propulsione avviene tramite la realtà aumentata e presto verrà integrata con applicazioni di realtà virtuale.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati