Gran Premio Nuvolari 2020: si correrà il terzo weekend di settembre

Gran Premio Nuvolari 2020: si correrà il terzo weekend di settembre

"Sarà una grande occasione per ripartire"

Gran Premio Nuvolari 2020: si correrà il terzo weekend di settembre

Il Gran Premio Nuvolari 2020 si disputerà dal 17 al 20 settembre. L’organizzazione ha proseguito la preparazione alla trentesima edizione della manifestazione di auto storiche, in smart working, anche durante il periodo di lockdown per il coronavirus. Lunedì prossimo si riapriranno gli uffici mantovani e potrà così tornare pienamente operativa la macchina organizzativa, per definire i dettagli conclusivi.

“Guardiamo al Gran Premio Nuvolari 2020 con il desiderio di riassaporare la gioia per una manifestazione che sarà in grado di coinvolgere possessori di auto storiche ed appassionati da tutto il mondo, e di contribuire al rilancio positivo del settore automobilistico – le parole dei tre soci Claudio Rossi, Luca Bergamaschi e Marco Marani – Sarà una grande occasione per ripartire, un’ulteriore dimostrazione di come il nostro Paese sappia reagire e rialzarsi”.

Il percorso e gli eventi per l’edizione 2020

La manifestazione seguirà la classica tradizione itinerante, per portare le vetture classiche da Mantova all’Emilia, per poi passare nella Riviera Adriatica, in Toscana, in Umbria e nelle Marche. Tornando poi a Mantova, la città natale di Tazio Nuvolari, passando per la Romagna.

Sarà presente lo special partner Red Bull, anche con i nuovi colori della scuderia di Formula 1 Alpha Tauri, mentre farà il debutto GPN Green. Verranno piantati alberi ad alto fusto in aree selezionate, per bilanciare l’emissione di CO2 da parte delle auto storiche.

Le iscrizioni al Nuvolari 2020

Le richieste di registrazione possono essere effettuate esclusivamente sul sito www.gpnuvolari.it, fino prossimo al 31 luglio.

Al Gran Premio Nuvolari sono ammesse vetture fabbricate dal 1919 al 1976 con documentazione F.I.V.A., o F.I.A. Heritage, o A.S.I., o ACI Sport /ACI Storico, o Registro di Marca.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati