Volkswagen: estese le garanzie in scadenza dei veicoli commerciali

Volkswagen: estese le garanzie in scadenza dei veicoli commerciali

Tre mesi in più per effettuare la manutenzione

Volkswagen: estese le garanzie in scadenza dei veicoli commerciali

Il lockdown per il coronavirus ha reso impossibile recarsi nei centri specializzati per effettuare la manutenzione ordinaria e, solamente dal 4 maggio, hanno riaperto le concessionarie. Così Volkswagen Veicoli Commerciali ha deciso di estendere di tre mesi le garanzie in scadenza, dal 1° marzo al 31 maggio 2020, permettendo ai clienti di recarsi nei prossimi mesi in officina.

“A causa delle difficoltà dovute dalla pandemia per coronavirus, molte delle nostre aziende partner in tutto il mondo non hanno potuto offrire il consueto servizio di manutenzione dei veicoli – le parole di Heinz-Jurgen Low, responsabile vendite del settore veicoli commerciali del marchio tedesco – Nelle ultime settimane, molti nostri clienti in tutto il mondo non sono riusciti a godere di interventi in garanzia sul proprio veicolo a causa di significative limitazioni”.

Tre mesi di estensione delle garanzie

La misura si applica a tutti i veicoli Volkswagen Amarok, Caddy, T6/T6.1 e Crafter con scadenza delle garanzie tra il 1° marzo 2020 e il 31 maggio 2020.

L’estensione parte dalla scadenza della garanzia contrattuale di due anni o estesa Extra Time, mentre resta il limite chilometrico già definito. Per fare degli esempi, se la garanzia era in scadenza il 1° marzo viene prolungata fino al 1° giugno, se è scaduta il 1° aprile sarà valida fino al 1° luglio, mentre se scadrà il 31 maggio sarà prolungata fino al 31 agosto.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati