Mini Cooper SE: l’elettrica sulle strade di Las Vegas [FOTO]

Dalla famosissima Strip al Red Rock Canyon

La nuova Mini Cooper SE ha fatto tappa a Las Vegas. Il primo modello 100% elettrico del marchio britannico ha viaggiato nella famosa città del Nevada (prima dei lockdown per il coronavirus), attraversando la Strip ed i luoghi più conosciuti della metropoli statunitense del casinò e dell’intrattenimento. Ma anche alcune strade del deserto e la popolare diga di Hoover.

La Strip e le luci di Las Vegas

Partendo dal famoso cartello “Benvenuti alla favolosa Las Vegas” entrando nella città, la Mini Cooper SE ha attraversato il viale più famoso, dove si trovano gli hotel storici di questa città: dal Bellagio all’MGM Grand, dal New York New York al Luxor, passando per il Ceasars Palace e il Mirage.

Quando il buio cala, l’atmosfera si fa elettrizzante. Le facciate, i cartelloni pubblicitari, i segnali di direzione ed i proiettori formano un oceano multicolore, che rende unico il panorama. E la Mini elettrica può viaggiare silenziosamente a zero emissioni, in una città dove tutti gli edifici pubblici sono alimentati da energia rinnovabile e non mancano le stazioni di ricarica per i veicoli elettrici.

Il deserto e la diga di Hoover

Con un’autonomia dichiarata compresa tra 235 e 270 chilometri, la nuova elettrica del marchio britannico può spostarsi anche fuori da Las Vegas, nelle zone limitrofi. Come, ad esempio, al Red Rock Canyon a 30 km dal centro della città, dove all’alba si presenta un meraviglioso gioco di colori con le formazioni rocciose, vestite di un bagliore rosso. Il tutto nonostante una temperatura elevatissima, che non compromette la batteria, grazie all’innovativo sistema di raffreddamento.

Un’altra meta popolare è la diga di Hoover, a circa 50 km a sud-est di Las Vegas. Il Memorial Bridge porta l’Highway 93 attraverso il fiume Colorado ed il canyon scavato nelle rocce. Blocca il fiume al Lago Mead e fornisce acqua potabile a Las Vegas, con 17 turbine che sfruttano anche la potenza dell’acqua per generare la necessaria elettricità.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati