Hyundai: tutta la gamma con zero anticipo e prima rata nel 2021

Hyundai: tutta la gamma con zero anticipo e prima rata nel 2021

Nuovi bonus e sicurezza in concessionaria

Hyundai: tutta la gamma con zero anticipo e prima rata nel 2021

La ripresa e la necessità di aiutare i propri clienti. Hyundai ha esteso a tutta la gamma la formula “compra oggi e paga nel 2021” per acquistare una nuova vettura della casa coreana. Ma sono stati introdotti anche dei voucher come bonus extra per risparmiare sull’acquisto ed un nuovo protocollo di sicurezza per chi si reca nelle concessionarie, riaperte dallo scorso 4 maggio.

Le promozioni per i clienti

Entrando più nel dettaglio, la nuova formula per l’acquisto sarà disponibile fino al prossimo 31 maggio, quando i clienti privati, professionisti e le aziende potranno sottoscrivere un contratto che prevede zero anticipo e pagamento della prima rata a gennaio 2021. Inoltre, nei nuovi contratti sarà incluso il programma “Protezione Hyundai” con un rimborso di 2.500 euro, in caso di perdita del lavoro o chiusura dell’attività. Questa polizza ha una durata di 12 mesi dalla data d’acquisto.

La campagna #TorniamoAViaggiare, invece, propone la possibilità di scaricare un voucher dal sito ufficiale, per ottenere un bonus extra fino a 1.000 euro, da aggiungere alle promozioni in corso. Ha un valore massimo di 1000 euro sui SUV Tucson, Kona, Santa Fe e su Ioniq mentre su nuova i10, i20 e i30 il valore massimo è di 500 euro.

La sicurezza in concessionaria

Le nuove regole di distanziamento sociale impongono un nuovo protocollo di sicurezza all’interno delle concessionarie. Gli ambienti vengono igienizzati due volte al giorno ed il personale è dotato di mascherine (DPI) per gli incontri con i clienti, per i quali sono vengono forniti gel igienizzante e guanti monouso, se ne fossero sprovvisti.

Ciascun venditore accompagna il cliente per tutta la durata della visita evitando contatti fisici e mantenendo la distanza di sicurezza. Il test drive è da prenotare in anticipo ed è disponibile su tutti i modelli, rispettando le norme di sicurezza.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati