Lamborghini Huracan Super Trofeo: al Nurburgring un esemplare omologato per la strada [VIDEO]

Lamborghini Huracan Super Trofeo: al Nurburgring un esemplare omologato per la strada [VIDEO]

Come avrà fatto a superare i controlli per l'omologazione TUV?

Lamborghini Huracan Super Trofeo: al Nurburgring un esemplare omologato per la strada [VIDEO]

Sappiamo ormai tutti che in casa Lamborghini si sta lavorando per produrre qualcosa di più grintoso ed estremo rispetto alla più “tradizionale” Huracan Evo, da poco presentata anche nella sua veste Spyder. Si parla infatti della potentissima Huracan EVO STO (Super Trofeo Omologata) che deriva direttamente dalla vettura “Super Trofeo” impegnata nel campionato monomarca del brand di S.Agata. Ovvi vi mostriamo un video di un particolarissimo esemplare tedesco di Huracan Super Trofeo che ha miracolosamente ottenuto l’omologazione per l’utilizzo stradale, come testimonia anche la targa nel frontale.

Huracan Super Trofeo, 612 CV per lei

Basta una semplice occhiata per capire che non si tratta di un semplice modello che ha ricevuto un trattamento di Tuning. E’ infatti ben altro, con molte più appendici aerodinamiche del normale, un’abitacolo completamente spoglio e un’aerodinamica decisamente d’alto livello. La Huracan Super Trofeo è stata presentata nel 2014, dotata di trazione posteriore, come quella che stiamo vedendo ora in pista, rispetto alla più nuova EVO.

E’ infatti praticamente identica alla versione da pista, ci chiediamo infatti come abbia superato le leggi dell’omologazione TUV presenti in Germania. Sicuramente indagheremo. Si passa dai canard anteriori all’enorme ala del posteriore, passando per alcune parti della carrozzeria realizzate in carbonio e i timidi cerchi sportivi con serraggio monodado. Troviamo anche i finestrini in lexan con tanto di sportellino per far passare l’aria.

Il cuore pulsante di questa belva è il 5.2 litri V10 aspirato portato alla bellezza di 612 CV a 8.200 giri/min per un massimo di 570 Nm di coppia. Tuttavia siamo sicuri che potrebbe erogare anche più potenza del dichiarato.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Lorenzo

    22 Maggio 2020 at 08:32

    Peccato che è durata solo un paio di settimane ed è deceduta….

Articoli correlati