Ford Mustang Shooting Brake: inedita versione familiare per il futuro? [RENDER]

Tra elettrificazione e nuove configurazioni di carrozzeria

Si fa un gran parlare della Ford Mustang di prossima generazione. Questo si deve in gran parte anche alla decisione da parte della Casa nordamericana di chiamare Mustang Mach-E il suo crossover 100% elettrico, fattore che potrebbe essere un indizio sulla strada che prenderà l’iconica muscle car dell’Ovale Blu.

Probabile che la Ford Mustang sia destinata a diventare prima o poi un’auto elettrica, anche se per il modello di prossima generazione Ford dovrebbe optare per un livello intermedio di elettrificazione, proponendo la Mustang ibrida.

Progetto di studio su concept Mustang elettrici 2030-2035

La futura Ford Mustang potrebbe anche veder allargarsi la propria gamma con una serie di varianti inedite, come quelle che la stessa Casa automobilistica ha chiesto di realizzare agli studenti del College For Creative Studies di Detroit. Nell’ambito di questo progetto di studio sponsorizzato da Ford, gli studenti sono stati chiamati a creare dei concept di Mustang elettriche per il 2030-2035, quando la muscle car potrebbe evolversi per dar vita in una gamma di varianti elettriche ad alte prestazioni.

L’idea di una Mustang Shooting Brake

Una proposta interessante è arrivata da Tianze Yu che attraverso il suo render ha immaginato una Ford Mustang Shooting Brake con motorizzazione elettrica. Cercando di mantenere la sportività della Mustang, ma su una configurazione più pratica e versatile, l’autore del render ha spiegato di voler attirare l’attenzione di un target che non prenderebbe mai in considerazione la possibilità di acquistare una Mustang, come ad esempio le famiglie.

Legame stilistico con la Mustang Mach-E

Per rendere riconoscibile la vettura come Mustang sul posteriore sono stati previsti gli iconici fanali a tre barre, mentre sul resto del design lo scostamento dalla muscle car americana come la conosciamo appare più marcato. Del resto, per ammissione del suo stesso autore, il linguaggio stilistico di forme, linee e superfici della vettura è più simile a quello della Mustang Mach-E. Vedremo se in futuro, magari prima di 10-15 anni, ci sarà spazio per una versione wagon a due porte della Mustang come questa.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati