Tulsa e Tesla: una statua convincerà Elon Musk?

Un Golden Driller per Elon Musk

Tulsa e Tesla: una statua convincerà Elon Musk?

Elon Musk, nei giorni dell’imposto lockdown per arginare il coronavirus, aveva minacciato di spostare la propria fabbrica da Fremont in Texas o in Nevada a causa di una disputa sulla mancata apertura degli stabilimenti.

Dopo l’ammiccante tweet di G.T. Bynum (40 ° sindaco di Tulsa, in Oklahoma) che ha ammesso di voler acquistare molti Tesla Cybertruck per la polizia locale, la città dello stato dell’Oklahoma ammicca a Musk con una statua alta 19 metri.

La statua è il Golden Driller dal peso di 19.700 kg. Questa è il simbolo dell’Oklahoma, rappresentate un lavoratore petrolifero, posizionata proprio nella città di Tulsa . È stata costruita con un telaio in acciaio e ricoperta poi di cemento e gesso. È la sesta statua più alta degli Stati Uniti ed è stata situata di fronte al Tulsa Expo Center dal 1966. Ora, per l’occasione (e per convincere il buon Musk a spostare i suoi scatoloni dal Fremont all’Oklahoma) il Golden Driller sfoggia il simbolo di Tesla e il nome dell’azienda che produce auto esclusivamente elettriche, direttamente sulla cintura.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati