Nuova BMW Serie 6 Gran Turismo 2020: rinnovamento tra comfort e indole sportiva [FOTO]

Più tecnologia a bordo

Presentando la nuova BMW Serie 5, la Casa dell’Elica ha alzato ufficialmente il velo anche su un altro restyling, quello che riguarda la Serie 6 Gran Turismo.

L’elegante e sportiva variante a due volumi della Serie 6 è stata rinnovata con un opera di ammodernamento che porta in dote diverse novità, tra cui l’elettrificazione nella gamma motori, per stare al passo coi tempi e con la concorrenza. La nuova BMW Serie 6 GT sarà prodotta, a partire da luglio, nell’impianto di Dingolfing.

Ridisegnati anteriore e posteriore

La BMW Serie 6 Gran Turismo 2020 propone un nuovo frontale, con la griglia a doppio rene ingrandita, e dei gruppi ottici anteriori rivisti con delle nuove luci diurne e la possibilità di optare per fari Matrix LED e Laserlight. Ridisegnati anche i paraurti anteriore e posteriore, con sulla coda la novità dell’estensione dei terminali dell’impianto di scarico trapezoidali su tutti gli allestimenti della gamma. La nuova Serie 6 GT, che misura 5,09 metri in lunghezza ed ha un passo di 3,07 metri, accoglie anche dei nuovi disegni per i cerchi, disponibili nelle misure da 18, 19 e 20 pollici, oltre a sette nuove tinte per la carrozzeria.

Si aggiorna l’infotainment e gli Adas, si arricchiscono gli optional

Dentro la BMW Serie 6 Gran Turismo l’impostazione stilistica rimane quella che conosciamo, con alcune evoluzioni tecnologiche a partire dall’introduzione del Live Cockpit Professional da 12,3 pollici sull’intera gamma e dell’infotainment con sistema operativo 7.0, schermo da 10 o 12,3 pollici, aggiornamenti over-the-air e nuove funzioni. Mentre il volante si arricchisce di comandi per gestire più agevolmente gli Adas, che sono stati ulteriormente arricchiti, la plancia della vettura propone nuove finiture. L’abitacolo è inoltre impreziosito da rivestimenti in pelle Dakota. Più corposa è anche la lista degli optional che ora offre: interni in pelle Individual, sedili con funzione clima e massaggio, climatizzatore a quattro zone, infotainment per i sedili posteriori, impianto audio Bower & Wilkins Diamond Surround, Integral Active Steering, sospensioni pneumatiche con barre attive e impianto frenante M Sport.

Motori: novità mild-hybrid, potenze da 190 a 340 CV

La nuova BMW Serie 6 Gran Turismo si evolve anche in termini di motorizzazioni. Nella gamma, che non prevede le versioni plug-in hybrid come sulla nuova Serie 5, ci sono però quelle mild-hybrid a 48 Volt. In attesa di conoscere dati su consumi e prestazioni che non sono ancora stati diffusi da BMW, la gamma della Serie 6 2020 si compone di due versioni benzina e tre diesel. Le benzina sono la 630i con motore 2.0 da 258 CV e 400 Nm di coppia e la 640i con motore 3.0 da 333 CV e 450 Nm. Le varianti a gasolio sono invece la 620d con motore 2.0 da 190 CV e 400 Nm, la 630d con il 3.0 litri da 286 CV e 650 Nm e la 640d sempre con il 3.0 litri ma da 340 CV e 700 Nm. Tutte le varianti montano di serie il cambio automatico a 8 rapporti, con la trazione integrale xDrive disponibile in optional su tutte le versioni sei cilindri, mentre la 640d la offre di serie.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati